Continuano le rimodulazioni Wind: Super senza scatto e Wind al secondo a 2€ al mese

Giuseppe Tripodi

Abbiamo ancora brutte notizie per i clienti Wind: l’operatore arancione negli ultimi tempi si è contraddistinto per un elevato numero di rimodulazioni, che hanno portato i clienti a pagare tariffe e opzioni precedentemente gratuite.

Questa è la volta di ben due piani base, Super Senza Scatto e Wind al secondo, che dal 10 ottobre avranno un costo fisso di 2€ al mese; di seguito trovate l’SMS informativo che avverte i clienti coinvolti della rimodulazione:

A causa delle mutate condizioni di mercato, dal 10/10/2016 il suo piano tariffario cambia e diventa Wind 2 Senza Scatto. Le chiamate nazionali costeranno 16 cent/min (tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi), gli SMS costeranno 12 cent. E’ previsto un costo di 2 euro ogni 30 giorni. Può recedere o passare ad altro operatore senza penali entro il 09/10/2016. Info wind.it

LEGGI ANCHE: La fusione 3 – Wind sarà completata entro il 2016

 

Se avete uno dei due piani in questione, tenete presente che il nuovo Wind 2 senza scatto prevede le seguenti condizioni:

  • Canone di 2€ al mese
  • Nessuno scatto alla risposta
  • 16 centesimi/minuto per le chiamate verso tutti i numeri nazionali, fissi e mobili con tariffazione a  scatti anticipati ogni 30 secondi
  • 12 centesimi per gli SMS e la notifica SMS
  • 30 centesimi per gli MMS verso i cellulari Wind
  • 60 centesimi per gli MMS verso i cellulari degli altri operatori
  • 50 centesimi al minuto per la videochiamata verso cellulari Wind con tariffazione al secondo
  • 1 euro al minuto per la videochiamata verso numeri di altri operatori con tariffazione al secondo

Ricordiamo, infine, che in caso di rimodulazioni del genere è possibile esercitare il diritto di recesso e terminare il contratto o passare ad altro operatore senza costi aggiuntivi.

Via: Tariffando