Caramelle in cambio di km: è questa l’idea di Niantic per potenziare i pokémon rari

Andrea Centorrino

Pokémon GO è un successo senza pari, ma l’interesse dei giocatori sta scemando: Niantic lo sa, e studia nuove soluzioni per mantenerlo acceso. Una di queste, scoperta nel codice dell’app, potrebbe permettere di raccogliere caramelle per un determinato pokémon semplicemente portandolo “a spasso”.

Se pensate infatti a quanto sia difficile catturare più esemplari di certi pokémon per ottenere caramelle utili a potenziarlo o farlo evolvere, vi renderete subito conto di quanto questa novità sia importante per quanti vogliano creare una squadra forte da dispiegare nelle palestre.

LEGGI ANCHE: Tutto su Pokémon GO

Questa funzione permetterà di scegliere un pokémon (buddy nelle stringhe di codice) e di portarlo a spasso nella mappa virtuale del gioco, in maniera simile (visivamente) a quanto visto ai tempi di Pokémon Giallo con Pikachu o in alcuni capitoli successivi dei giochi.

km_buddy_distance

BUDDY_MEDIUM, BUDDY_SHOULDER, BUDDY_BIG, BUDDY_FLYING

buddy_candy_awarded

Durante la “passeggiata”, il pokémon non potrà essere scambiato o usato nelle battaglie nelle palestre, il che fa immaginare che una volta selezionato, ci sia qualche vincolo (temporale o spaziale) prima di poterlo fare tornare nella pokéball. Se venisse introdotta, quali pokémon vi portereste a spasso per potenziarli prima?

Via: PhandroidFonte: Reddit