DJI Osmo Mobile_7

DJI Osmo Mobile: un gimbal per sfruttare al 100% la fotocamera dello smartphone (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

DJI, dopo le sue Osmo ed Osmo+, prende atto che le fotocamere degli smartphone, almeno per l’uso amatoriale, hanno ben poco da invidiare alle soluzioni dedicate; lo fa con Osmo Mobile un gimbal avanzato pensato appunto per essere usato con lo smartphone (iOS e presto Android) tramite l’app DJI GO e via connettività Bluetooth.

DJI Osmo Mobile può alloggiare dispositivi con ampiezza tra i 58,6 e gli 84,8 mm, come ad esempio iPhone 5, iPhone 6, iPhone 6s Plus, Samsung Galaxy S7. Il gimbal stabilizza con un sistema motorizzato su tre assi e proprio i motori possono essere controllati dal relativo joystick.

Ci sono poi altri pulsanti che permettono di attivare la stabilizzazione, avviare la registrazione o passare tra fotocamere anteriore e posteriore. Le funzioni più interessanti si regolano però dall’app DJI GO, dove è possibile attivare feature come ActiveTrack, che aggancia un soggetto e lo segue, il time lapse motorizzato oppure il panorama.

Completa il tutto anche una porta micro USB per la ricarica e una vasta gamma di accessori per usare Osmo Mobile in praticamente ogni situazione. Qui di seguito le caratteristiche principali del dispositivo:

  • Stabilizzazione a tre assi
  • SmoothTrack intelligente
  • App DJI GO facile da usare con funzioni importanti (tra cui ActiveTrack, time-lapse in movimento,
  • live stream, panorama, lunga esposizione, impostazioni videocamera)
  • Controllo a grilletto (tocca due volte per riposizionare al centro, tocca tre volte per cambiare tra
  • videocamera frontale o posteriore, tenere premuto per bloccare la direzione del gimbal)
  • Doppia opzione di controllo videocamera (modalità joystick e push)
  • Diverse modalità di operazione (standard, autoritratto, torcia e sospeso)
  • Collegamento Bluetooth
  • Porta per caricamento/aggiornamento USB di 3,5 mm
  • Compatibile con accessori di DJI Osmo

DJI Osmo Mobile è disponibile già da oggi, lo trovate in vendita sul sito dell’azienda; il prezzo è di 339€, certamente non poco ma chi cerca un modo per sfruttare al 100% la fotocamera del proprio smartphone potrebbe aver trovato il gadget giusto. Nell’attesa di una prova più concreta vi lasciamo con la nostra anteprima che abbiamo realizzato da IFA 2016, con foto e video che trovate qui sotto.

DJI Osmo Mobile video anteprima

DJI Osmo Mobile foto

Il sistema di stabilizzazione trasforma gli smartphone in videocamere intelligenti
1 settembre 2016 – DJI, il leader mondiale nella tecnologia di fotocamere per creativi, giovedì ha lanciato l’Osmo Mobile, un’estensione per smartphone che li trasforma in sistemi per videocamera precisi e intelligenti.

Grazie al gimbal di stabilizzazione a tre assi e alla tecnologia SmoothTrack™ firmata DJI, l’Osmo Mobile permette agli utenti di smartphone di scattare foto e registrare video in movimento in alta qualità e in modo semplice.

Abbinati alla app DJI GO, le foto e le riprese video possono essere trasmesse in live-streaming o condivise istantantaneamente su diversi canali di social media. La funzione ActiveTrack di DJI consente agli utenti di toccare semplicemente lo schermo per creare inquadrature perfette di oggetti in movimento. Gli utenti non dovranno più scegliere tra girare un video o esserne parte.

“DJI continua a rivoluzionare il modo in cui catturiamo e condividiamo i nostri ricordi – dice Frank Wang, fondatore e amministratore delegato di DJI – L’Osmo Mobile unisce il meglio della amatissima tecnologia di stabilizzazione Osmo di DJI all’ottima app DJI GO. Questa è innovazione: consentire agli utenti di smartphone un controllo e possibilità creative senza precedenti sul proprio dispositivo”.

La tecnologia di stabilizzazione a tre assi dell’Osmo Mobile aumenta la precisione fino a 0,03. Insieme alla tecnologia SmoothTrack di DJI, che compensa movimenti imprecettibili e instabili, l’Osmo Mobile rende più facile per tutti la possibilità di realizzare riprese cinematografiche omogenee.

Usando il controllo a grilletto, gli utenti possono accedere a varie modalità, nonché girare il verso della videocamera in modo frontale e posteriore. Le impostazioni della videocamera, come l’ISO, la velocità dell’otturatore e il bilanciamento del bianco sono accessibili direttamente sullo schermo.

L’Osmo Mobile è compatibile con i modelli di smartphone più recenti, tra cui iPhone 5, iPhone 6, iPhone 6s Plus, Samsung Galaxy S7 e Huawei Mate. Può contenere qualsiasi smartphone Android o iOS dall’ampiezza di 58,6 mm e 84,8 mm.

Le caratteristiche principali dell’Osmo Mobile includono:

Stabilizzazione a tre assi
SmoothTrack intelligente
App DJI GO facile da usare con funzioni importanti (tra cui ActiveTrack, time-lapse in movimento, live stream, panorama, lunga esposizione, impostazioni videocamera)
Controllo a grilletto (tocca due volte per riposizionare al centro, tocca tre volte per cambiare tra videocamera frontale o posteriore, tenere premuto per bloccare la direzione del gimbal)
Doppia opzione di controllo videocamera (modalità joystick e push)
Diverse modalità di operazione (standard, autoritratto, torcia e sospeso)
Collegamento Bluetooth
Porta per caricamento/aggiornamento USB di 3,5 mm
Compatibile con accessori di DJI Osmo

Il prezzo di vendita dell’Osmo Mobile in Europa è di 339 Euro. Le unità saranno disponibili per preordini e spedizioni dal 1 settembre 2016.

  • Daniele Bisceglia

    Accoppiato alla fotocamera grandangolare del g5 vince a mani basse, lo comprerò sicuramente! Così si risolvono anche i problemi dell’audio della vecchia versione

    • Zoendav

      Perché dici che si risolvono i problemi dell’audio? Dici che non fannno tanto rumori i motori di questo nuovo gimbal?

      • Daniele Bisceglia

        Il problema dell’osmo è più che altro dovuto al pessimo microfono, l’audio viene catturato ad un volume troppo basso, poi visto il poco peso i motori sono sicuramente silenziosissimi.

        • Zoendav

          Ma cosa c’entra il vecchio Osmo? Questo è un modello diverso senza cam, quindi non c’entra nulla il microfono in quanto non esiste…