Nuovi brevetti Samsung spingono verso il pieghevole Project Valley (foto)

Giuseppe Tripodi -

Di tanto in tanto si torna a parlare di Project Valley (o solo Project V, per gli amici), ipotetico smartphone pieghevole e dual screen di Samsung di cui si chiacchiera da diverso tempo. La possibilità di vedere effettivamente questo dispositivo che si chiude a conchiglia sono piuttosto vaghe, ma di recente sono state rafforzate da due brevetti che l’azienda coreana ha depositato qualche giorno fa (2 e 4 agosto).

Come potete vedere anche dalle immagini nella galleria in fondo, Samsung descrive un design basato su due schermi che si ripiegano su sé stessi. A dirla tutta, nel primo dei due brevetti (immagine in alto) viene rappresentato anche un terzo display, posizionato al lato, che plausibilmente potrebbe raccogliere tutti i controlli multimediali, le app e i contatti preferiti e così via. Inoltre, in questo documento si parla di S Pen, il ché potrebbe suggerire un’eventuale appartenenza alla serie Note.

LEGGI ANCHE: Scovato un nuovo tablet Samsung con S Pen

In ogni caso ci teniamo a specificare che, in entrambi i casi, non si tratta di un prodotto con display pieghevole, bensì di un dispositivo dotato di due (o tre!) schermi separati collegati tra loro, che si richiudono su sé stessi a conchiglia. In quest’ottica, un eventuale Project Valley non sarebbe poi così irrealizzabile; tuttavia, è ancora troppo presto per sognare, quindi scendete dalle nuvole e date un’occhiata ai due brevetti nelle immagini di seguito.

Via: Patently Mobile