iPhone 6 touch disease

Apple starebbe ignorando un diffuso problema al touch di iPhone 6 e 6 Plus

Giuseppe Tripodi

Secondo quanto riportato da diversi siti che si occupano di tecnologia (che riprendono le lamentele di numerosissimi utenti) un elevato numero di iPhone 6 e iPhone 6 Plus soffrirebbero di un problema legato al touch. I “sintomi” del cosiddetto touch disease sono il tremolio in cima allo schermo (la barra bianca che potete vedere nell’immagine in copertina) e il touch meno reattivo.

Alcuni portali specializzati in riparazione stanno cercando di venire a capo della questione e, secondo alcuni, il problema sarebbe la connessione tra la scheda logica e il chip per il touch: sembra che queste due componenti siano collegate tra loro da piccole sfere di stagno saldate tra loro, che purtroppo si danneggiano con l’uso quotidiano e rendono il touch praticamente inusabile. A testimoniare che sia proprio questa la causa del problema, diversi utenti riportano che esercitando una leggera pressione sullo smartphone (riavvicinando quindi i contatti) il touch riprende a funzionare correttamente.

LEGGI ANCHE: Problemi di sicurezza e privacy per il jailbreak del team Pangu

La nota più grave dell’intera questione, tuttavia, è che Apple non ha ancora riconosciuto ufficialmente il problema e che tutti gli utenti che hanno lamentato questo fastidioso malfunzionamento sono stati respinti dall’assistenza. D’altra parte, secondo iFixit l’unico modo per risolvere il problema è sostituire l’intero smartphone, o in alternativa rimpiazzare la scheda logica o il chip del modulo touch, entrambe opzioni piuttosto difficili.

Via: TheNextWeb