europa bandierine final

L’Europa vuole più controllo sulle app di messaggistica

Emanuele Cisotti - Ma non necessariamente in senso negativo (di chiusura). Quello che sarà poi è tutto ancora da vedere.

Stando a quanto avrebbe scoperto il Financial Times, sembra che la commissione europea sia al lavoro su regole più stringenti per quanto riguarda la presenza delle app di messaggistica (come Whatsapp, Skype e Facebook Messenger) in Europa.

La commissione europea starebbe quindi indagando su come operano società come Facebook e Microsoft in Europa per quanto riguarda le loro applicazioni di messaggistica. I temi più scottanti sono sicuramente quello relativo alle richieste delle varie agenzie di sicurezza e di come i dati degli utenti vengano trattati da queste società (e se per esempio vengono venduti). Per lungo tempo infatti queste società extra-europee hanno agito, almeno su questo fronte, in Europa senza dover rispondere a nessuna legislazione particolare (se non ovviamente le stesse che vengono già rispettate in USA, dove queste società hanno sede).

Quello che verrà fuori a settembre (quando verrà stilato un report a riguardo) però è tutto da capire. Gli operatori telefonici chiedono ovviamente che queste società vengano trattate al loro pari. Al momento ogni possibilità è aperta (anche che non venga applicata nessuna nuova norma) e dovremo quindi aspettare ancora un mesetto per scoprire se ci saranno novità rilevanti in merito.

Via: CNETFonte: Financial Times