skype-final

Skype rimuove il supporto a Windows Phone 8.1 e vecchie versioni di Android (agg)

Giuseppe Tripodi -

Con un post sul blog ufficiale di Skype, Microsoft ha annunciato che presto l’app di videochiamate più famosa di sempre non supporterà più Windows Phone 8.1 e le vecchie versioni di Android.

Per quanto riguarda la piattaforma di Google, Skype sarà utilizzabile su tutti gli smartphone che hanno almeno Android 4.03 e, ovviamente, continuerà a funzionare su iOS 8 e i sistemi operativi desktop.

LEGGI ANCHE: Nuova versione di Skype Preview disponibile su Windows 10 Mobile

Decisamente meno prevedibile la fine del supporto a Windows Phone 8.1, che è ancora installato su moltissimi smartphone Microsoft. Evidentemente la società di Redmond ha deciso di puntare tutto sulle app universali per Windows 10, spingendo gli utenti che non hanno ancora aggiornato ad ottenere al più presto l’ultima versione del sistema operativo.

Aggiornamento 16 agosto:

Microsoft conferma che il supporto di Skype per Windows Phone 8 e 8.1 terminerà ad ottobre 2016 e che gli utenti potranno continuare ad utilizzare l’app fino ad inizio 2017 con alcune limitazioni, ma che l’applicazione terminerà invece il suo funzionamento non appena la migrazione al cloud del servizio Skype non sarà completato.

Via: MSPU
  • Il finale andrebbe riscritto con “spingendoli ad ottenere al piu’ presto l’ultima versione di un altro sistema operativo”. 🙂

    • peppeuz

      Questo lo hai detto tu, ma io e Microsoft non siamo responsabili 😛

  • Stefano

    Qualcuno ha provato se funge con Android N?

  • Principe Azzurro

    .. o a comprare un Windows phone nuovo, dato che non tutti i lumia con 8.1 possono aggiornare al 10 (leggi Lumia x2x). E siccome su android c’è l’ottimo Hangout penso che Skype perderà molti utenti…! Continua cosi’ Microsoft!!