Catturare Pokémon vi sembra più difficile? È colpa di Niantic, ma un fix sarebbe in arrivo

Lorenzo Delli -

Già dopo poche ore dall’arrivo dell’aggiornamento 0.31.0 su Android e 1.1.1 su iOS molti nostri lettori e un gran numero di utenti in tutto il mondo hanno segnalato un incremento nella difficoltà di cattura dei Pokémon in Pokémon GO.

Secondo alcuni dipendeva solo dal fatto che, raggiunti livelli più alti, il gioco rendesse più difficile la vita agli allenatori complicando ulteriormente la cattura. Il problema è che in certi momenti risulta persino difficile catturare Pokémon base come Pidgey o Weedle. La GIF qui di seguito riassume alla perfezione la situazione attuale.

Pokemon GO fuga Pidget

Il fatto è che non si trattava di un aumento di difficoltà legato al livello del giocatore o ad altri fattori, bensì di un problema dovuto appunto al recente aggiornamento introdotto da Niantic. A comunicarlo è la stessa software house tramite un tweet.

Niantic a quanto pare sta lavorando a pieno regime in questi giorni: il sistema delle orme è scomparso perché poco funzionale, e la software house ha già dichiarato di essere al lavoro per trovare un’alternativa; la modalità di risparmio energetico su iOS è stata disattivata, anche in questo caso perché afflitta da bug; e adesso anche la cattura dei Pokémon, resa ancora più complicata da un nuovo bug.

LEGGI ANCHE: Guida Pokémon GO | Trucchi e Consigli Pokémon GO

Se non si sbrigano a rilasciare un nuovo aggiornamento potrebbero presto perdere più di un utente, anche perché allo stato attuale delle cose, andarsene a spasso a catturare Pokémon sapendo che proprio la fase di lancio delle pokéball è afflitta da bug equivarrebbe ad uno spreco di pokéball, di tempo e di energie.

Via: TechCrunchFonte: Pokémon GO