toyota_ist_pikachu_car

Pokémon GO rende difficili le catture agli allenatori su ruote

Massimo Maiorano -

La marea di trucchi vari ed applicazioni esterne “aiutanti” l’odierno allenatore Pokémon, praticamente morte in seguito al recente aggiornamento di Pokémon GO, deve aver distolto lo sguardo da una ulteriore modifica effettuata dagli sviluppatori sul gioco, e volta a salvare più di qualche irresponsabile vita.

Sembrerebbe infatti che il tasso di scansione del gioco sia stato innalzato ad una scansione ogni 10 secondi (inizialmente era una scansione al secondo, poi diventate una ogni 5 secondi). Questa modifica, unita al raggio di scansione e cattura limitato a 70 metri, dovrebbe rendere praticamente impossibile per chi si muove in auto, bus e bici a più di 20 km/h visualizzare i mostriciattoli in mappa o provare a catturarne uno se presente.

LEGGI ANCHE: Tutto su Pokémon GO

Pokémon GO perderà dunque quella fama di rovina-vite guadagnata (forse ingiustamente) fin dalla sua ufficializzazione? Ai posteri l’ardua sentenza (ed ai vostri commenti, ovviamente).

Via: ComicbookFonte: Reddit
  • Gabriele

    Posso capire in auto e in bus (fino ad un certo punto) ma in bici no! E che cavolo era uno dei pochi momenti in cui ci giocavo, ora che mi rende quasi impossibile giocarci ci giocherò una volta al mese massimo, perché col cavolo che giro col telefono in mano mentre sono a piedi scaricandomi la batteria a zero solo per 500 metri fatti. Almeno in bici ci mettevo di meno, perciò meno batteria. Bah…
    Ad Ash non rompevano così tanto i coglioni quando era in bici -.-

    • Flyn

      In bici, mentre giochi, fai piu’ dei 20km/h?

      • Gabriele

        Spesso e volentieri con la MTB sto sui 23-24. Ma comunque anche andando a 15 all’ora il refresh ogni 10 secondi è comunque troppo lento, e l’ho già provato infatti

        • simone

          A me in bici funziona ancora!

          • Gabriele

            Si certo che funziona, ma per me il refresh è troppo lento, e pur andando ad una velocità che mi permetta di restare al limite del raggio di azione dello scanner sino al successivo refresh, quando capita mi ritrovo sempre dei pokemon in fondo che scompaiono subito dopo, ancora prima di accorgermene…
            Insomma è frustante giocare cosi per me

    • Bonnox

      c’è un luogo e un tempo per ogni cosa. ma non ora.

    • Okazuma

      Vado a memoria ma Ashton non girava per strade con automobili XD

      • Gabriele

        Vabbe ma io non mi spingo in bici a giocare in luoghi estremamente trafficati, ci tengo alla mia vita ahahah

        E comunque uso semplicemente un modo per evitare incidenti o problemi di ogni tipo: uso un supporto smartphone per la bici ed uso le cuffie per sentire quando compare un pokemon, quando lo sento mi fermo dovunque sia sicuro e lo catturo, per il resto continuo a guardare la strada come al solito.
        Anzi usavo…

        • Okazuma

          Tu sei uno normale ma non tutti sono così purtroppo

  • L0RE15

    Sarebbe fantastico se l’opione pubblica e la gente si mobilitassero ed impegnassero allo stesso modo per cui s’impegnano e partecipano a “Pokemon Go” anche per altri aspetti della vita sociale decisamente più profondi ed importanti per tutti…

  • Bonnox

    complimenti per saper utilizzare google translate!

    • Ryoma

      È veramente scandaloso un articolo del genere

    • L’articolo non ha nulla di tradotto, bastava guardare la fonte. La critica che gli si può fare è di essere avaro di segni di interpunzione (che adesso aggiungerò), che però è un’altra cosa.

      • AndreaBordin

        Bravo Nicola

  • matteo masi

    Anche pokemesh è andato..se seguite su facebook danno tutti i dettagli su cosa ha cambiato niantic e come mai non va più..
    che palle però..