PokeMatch (5)

L’amore ai tempi dei Pokémon: PokeMatch (foto)

Leonardo Banchi

Anche se perfino la popolarità di Tinder è stata superata da quella di Pokémon GO, questo non significa che le app per incontri stiano conoscendo un momento di crisi. Le alternative presenti sui vari app store sono infatti sempre più numerose, ed era solo questione di tempo prima che qualcuno tentasse di sfruttare in questa direzione la popolarità nel nuovo gioco targato Niantic.

Il primo a farlo è PokeMatch, un’applicazione gratuita per appassionati di Pokémon GO che desiderano trovare il proprio partner ideale… a condizione che anch’esso sia un allenatore di Pokémon, naturalmente!

Come funziona PokeMatch

Il funzionamento dell’app non è diverso da quello della maggior parte delle app di questo tipo: una volta creato il vostro account (è necessario il login con Facebook) ed aggiornata la vostra descrizione potrete iniziare a scorrere i vari profili, scegliendo di “catturare” gli allenatori che più vi piacciono e “scappare” da quelli che invece non vi piacciono. Quando due persone esprimeranno approvazione reciproca, sarà possibile iniziare una chat e fissare un appuntamento, naturalmente al PokéStop più vicino.

LEGGI ANCHE: Trovare Pokemon con PokeDetector

L’applicazione è molto giovane, e paga quindi alcuni difetti e mancanze. Se state cercando un partner ideale per andare a caccia di Pokémon, però, difficilmente potrete trovare un’alternativa più adatta: assicuratevi solo che anche lui sia nel vostro stesso team!

Download gratuito

PokeMatch è disponibile gratuitamente per Android ed iOS: potete installarla sul vostro smartphone, e iniziare a cercare la vostra Misty o il vostro Brock ideale cliccando sul badge per il download gratuito che trovate a seguire.

Play Store badge

App Store badge

  • jEsSy

    adoro una putta**ta simile