Pokémon GO in arrivo in Giappone, insieme alle palestre McDonald’s

Massimo Maiorano

Tanti europei (e italiani) hanno lamentato l’iniziale impossibilità di ottenere Pokémon GO sui rispettivi store Android ed iOS contemporaneamente agli appassionati di, ad esempio, Australia e Nuova Zelanda.

Eppure, non tutti sono al corrente che Pokémon GO ancora non risulta disponibile in Giappone, terra natia del popolare brand. Le cose dovrebbero però cambiare domani, giorno secondo cui sembrerebbe essere stato programmato il lancio ufficiale in terra nipponica. I motivi di tale ritardo? Le aziende coinvolte nella realizzazione di Pokémon GO semplicemente intendono essere sicure che al momento del lancio i server dedicati risultino resistenti alla enorme quantità di accessi previsti.

LEGGI ANCHEIn arrivo i pokéstop “sponsorizzati” su Pokémon GO

Il lancio di Pokémon GO in Giappone dovrebbe inoltre accompagnato da una collaborazione con la catena di ristorazione McDonald’s. I più di 3.000 ristoranti presenti sul territorio diverranno quindi palestre, verosimilmente super frequentate, e siamo certi che ad essi seguiranno numerosi altri marchi interessati ad avviare collaborazioni su larga scala di questo tipo.

Fonte: Techcrunch