tre-italia-h3g-final-1280x720

I clienti Google Fi potranno navigare al di fuori degli USA grazie ad H3G

Giuseppe Tripodi

Vi ricordate di Google Fi, l’operatore virtuale di BigG annunciato lo scorso anno negli Stati Uniti? Sin dai primi giorni, si era parlato di un possibile accordo con H3G relativo al roaming estero e, finalmente, sembra che si sia giunti ad una conclusione.

Secondo quanto riportato, infatti, l’operatore di proprietà di CK Hutchison, garantirà ai clienti di Google Fi la possibilità di collegarsi in roaming anche al di fuori degli USA.

LEGGI ANCHE: Free Mobile sarà il quarto operatore italiano

L’accesso dall’estero sarà possibile grazie a Hue, una piattaforma internazionale che appartiene al gruppo 3 e che garantisce agli operatori che non hanno una propria infrastruttura un accesso facilitato alle connessioni in Asia ed Europa.

Ovviamente per noi utenti europei cambia poco, dato che Google Fi rimane un operatore per i soli statunitensi, ma è interessante specificare che per la prima volta Google fungerà da operatore anche nel vecchio continente (più o meno)

  • a’ndre ‘ci

    beh…. finalmente direi xD