Angry birds sad

I pennuti arrabbiati dicono addio a smartphone e PC Windows

Giuseppe Tripodi Rovio si concentrerà solo su Android e iOS

Nonostante Rovio abbia rilasciato un gran numero di titoli per Windows Phone (inclusi Angry Birds Space e Angry Birds Star Wars), l’azienda finlandese ha deciso di terminare il supporto per i dispositivi con il sistema operativo di Microsoft.

La conferma arriva direttamente dal team di supporto, che ha confermato via mail ad un utente che gli unici sistemi operativi attualmente supportati sono Android e iOS.

mail rovio fine supporto windows phone

LEGGI ANCHE: Il film di Angry Birds è già un successo

Dopotutto, non c’è troppo di cui stupirsi: Rovio non rilasciava aggiornamenti o nuovi titoli per Windows Phone da circa un anno e il sistema operativo di Microsoft continua a perdere quote in tutto il mondo, diventando un terreno sempre meno appetibile per gli sviluppatori.

Immagine via: DeviantArt

Via: Windows Central
  • Pantheon

    è una moria di app per windows phone ultimamente 🙁

    • A nessuna azienda piace buttare soldi.
      L’unica speranza che aveva Windows su mobile era quella di supportare le app Android.

  • ILCONDOTTIERO

    Allo stato pratico credo se ne riparli a febbraio 2017 per le nuove app . Saranno obbligati 500 milioni di utenti di tutta la piattaforma Windows 10 non puoi sput@rci sopra , rischi veramente il fallimento . Adesso fanno voce grossa poi vedi che come altri ci ripenseranno .

  • Sublakuming Sublakum

    Che cosa assurda

    • Assurdo cosa? Che esistano telefoni con windows? Si lo so, ma non dovrebbe durare ancora molto.

  • Ormai è finita.