Free mobile

È ufficiale: Free Mobile sarà il quarto operatore italiano (Commissione Europea permettendo)

Giuseppe Tripodi Se da Bruxelles verrà approvata la joint venture tra Wind e 3 Italia, il quarto operatore sarà il francese Free Mobile

Con un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale, la società francese Iliad ha annunciato di aver concluso le trattative con Hutchison e VimpelCom, le due società che possiedono (rispettivamente) H3G e Wind.

Come sicuramente ricorderete, 3 Italia e Wind hanno annunciato la fusione dei due operatori poco meno di un anno fa; per consentire il libero mercato i due gestori dovranno vendere alcune delle stazioni radio base in loro possesso. L’acquisto di queste stazioni porterà alla nascita di un quarto operatore, che sarà proprio il francese Free Mobile.

Questo gestore ha ottenuto un enorme successo in Francia, scatenando una guerra al ribasso tra i gestori, con abbonamenti a partire da 2€ al mese e portando gratuitamente il 4G per tutti (quando ancora l’LTE era poco più che una chimera).

LEGGI ANCHE: La Commissione Europea si concede più tempo per deliberare sulla fusione Wind – 3 Italia

Tuttavia, prima di avere la certezza che Iliad porterà il suo operatore in Italia, bisogna attendere l’approvazione dalla Commissione Europea sull’accordo tra 3 e Wind: la decisione sta richiedendo più tempo del previsto ed è tutt’altro che scontata, dato che di recente la stessa Commissione Europea ha bloccato la fusione tra H3G e O2 nel Regno Unito. Dovremo attendere ancora un po’ di mesi per scoprire quale sarà il panorama degli operatori in Italia.

Via: RepubblicaFonte: Iliad