Evernote

Da oggi potete proteggere i vostri appunti su Evernote con una password, senza pagare

Nicola Ligas

Evernote rende disponibile per tutti i suoi utenti il blocco dell’app con password. Si tratta di una funzione che Evernote aveva già da tempo, ma solo per chi si fosse abbonato alla versione Premium, e che ora è stata inserita nella versione gratuita dell’app, in modo che sia appannaggio di tutti.

Su Android, iOS e Windows Phone potrete ora inibire l’accesso all’app con un codice di 4 cifre, in modo da evitare che occhi indesiderati leggano le vostre note, sempre che non abbiate già protetto l’accesso all’intero smartphone in altro modo (cosa che vi consigliamo a prescindere).

LEGGI ANCHEMicrosoft vi mostra le potenzialità di Windows 10 con FamilyNotes

Inoltre sembra che non sia necessario aggiornare l’app per abilitare questa funzione, che dovrebbe essere già lì ad attendervi. In ogni caso vi lasciamo il badge per i rispettivi store, giusto per prudenza.

Play Store badge

App Store badge

WindowsStore_badge_Italian_it_Black_small_154x40

Fonte: Evernote
  • Tom

    Ad oggi è ancora l’unica app di note che fa l’OCR automatico di tutti i pdf e immagini e li rende ricercabili per testo. È l’unica cosa che me la fa preferire a Keep

  • Dav

    Uso keep e blocco con password qualsiasi app con il mio zenfone 2.
    App Scaffale.