apple-final

Agli sviluppatori non interessa watchOS 3, preferiscono il nuovo tvOS

Giuseppe Tripodi

Il WWDC è stato tutto all’insegna delle novità software: Apple ha annunciato importanti aggiornamenti per le sue quattro piattaforme principali, ossia iOS, watchOS, tvOS e macOS.

Tra tutti gli update presentati, sicuramente tvOS è quello più scarno di novità ma, nonostante questo, gli sviluppatori mobile si sono fiondati su questa piattaforma dopo il keynote.

Come riportato da Realm, che raccoglie i dati di oltre 100.000 developer, gli sviluppatori interessati a tvOS sono cresciuti del 133% dopo il WWDC; al contrario, l’interesse verso iOS è aumentato del 3%, mentre non ha sortito alcun effetto il nuovo watchOS 3 (+0%). Anche se non è presente nel grafico qui sotto, i software per macOS sono cresciuti invece del 49%.

LEGGI ANCHE: Tutte le novità del WWDC 2016

piattaforme realm ios tvos watchos

Queste cifre sono state registrate considerando le piattaforme su cui gli sviluppatori stanno testando i propri software, confrontando il periodo precedente al WWDC con i giorni delle presentazioni (13 – 16 luglio).

Uno dei motivi per spiegare questa discrepanza è probabilmente la difficoltà di monetizzare su watchOS: è piuttosto difficile riuscire a guadagnare su un software per smartwatch, mentre tvOS viene già vista come la piattaforma Apple di riferimento per l’intrattenimento dei prossimi anni.

Via: Re/code