One Plus 3 potrebbe diventare un Ubuntu Phone, ma ci sarà da aspettare

Andrea Centorrino

Neanche il tempo di annunciarlo, che OnePlus 3 attira le attenzioni di sviluppatori pronti ad eseguire modding “estremo” sul dispositivo: si parla infatti di un porting di Ubuntu Touch, ma prima di vederlo in azione dovremo attendere un po’.

Marius Gripsgard, membro di UBports, un team di sviluppatori dediti ad eseguire il porting del sistema operativo mobile di Canonical su altri dispositivi, ha già ordinato OnePlus 3, e si dice pronto a mettersi al lavoro non appena lo smartphone sarà fra le sue mani.

Il team non è nuovo al lavoro sui dispositivi OnePlus, avendo già contribuito al porting per OnePlus One. Ubuntu Touch non ha riscosso una grande successo fra gli utenti, nonostante funzioni pionieristiche come Convergence (ripresa poi da Microsoft con Continuum), che permette di collegare lo smartphone a schermo, tastiera e mouse esterni ed utilizzare le app in modalità desktop.

LEGGI ANCHE: Moto Z diventerà un PC con la Moto Mod OneCompute

Gripsgard non ha fornito alcuna data indicativa, ma immaginiamo che dovremo attendere un po’ di tempo prima di vedere una prima versione funzionante. Pensate che tanti sforzi del team di UBports verranno ripagati, o che i futuri possessori di OnePlus 3 preferiranno sempre il buon vecchio Android?

Via: GizmochinaFonte: UBPorts