Greenlight vuole trasformare il vostro smartphone in una dash cam, e potrebbe avere ragione (video)

Nicola Ligas -

Le dash cam da noi non sono troppo diffuse, ma la loro utilità può non essere indifferente, soprattutto in caso di incidente, ma anche in situazioni più ordinarie. Perché comprare però l’ennesimo accessorio per auto, se poteste utilizzare il vostro smartphone? È questo che pensa Greenlight, e non è facile dargli torto.

L’idea è semplice: combinando un’opportuno supporto da auto, da ancorare al cruscotto e ruotabile sia in landscape che portrait, con un’apposita app per Android ed iOS, chiamata Dashware, la maggior parte degli smartphone hanno già tutto ciò che occorre per essere delle dash cam.

LEGGI LA RECENSIONEXiaomi Yi Dashcam (foto e video)

I video della strada percorsa vengono ripresi automaticamente, ed in caso di incidente vengono salvati sul cloud automaticamente, mentre l’app raccogliere vari dati sulla vostra guida, per poi presentarveli sotto forma di grafico riassuntivo.

Il prezzo? 49$ tutto compreso, con spedizioni attese per settembre 2016. Al momento c’è infatti solo il pre-ordine, con la promessa di addebitarvi l’importo solo al momento della spedizione. Interessante, vero?