Come installare la beta pubblica di iOS 10

iOS 10 è la più grande novità del WWDC: nuova UI, Siri, iMessage e tanto altro

Giuseppe Tripodi -

La grande star di questo keynote è stata senza alcun dubbio iOS 10: il nuovo major update per iPhone e iPad presenta davvero tantissime novità. Alcune erano state anticipate nei giorni scorsi, altre giungono completamente nuove. Alcune sono davvero innovative, altre cercano di mettersi al passo con Google ed Android.

In ogni caso, durante il keynote stesso Apple ha riassunto tutte le novità in 10 punti principali, che andiamo ad analizzare di seguito.

1 – Nuova interfaccia
iOS 10 Human Interface

Il cambiamento più evidente di iOS 10 parte dall’estetica: troverete una UI completamente rinnovata, tanto su iPhone quanto su iPad; il nome con cui è stata battezzata quest’interfaccia è Human Interface. Con questa nuova release è prevista una maggiore integrazione del 3D Touch, che serve anche per interagire con le notifiche direttamente dalla lockscreen (dove è anche possibile rispondere ai messaggi) e offre nuove possibilità con una pressione maggiore sulle icone della Home: non più solo scorciatoie, ma anche nuovi menu.

Inoltre, adesso i widget si trovano tutti in un’apposita schermata a sinistra, insieme alla ricerca: per accedervi, basta uno swipe dalla Home o anche dalla lockscreen.

Infine, il Control Center presenta un nuovo menu per controllare la musica, accessibile con uno swipe verso destra.

2 – Siri

Apple iOS 10 - 9

L’assistente vocale della mela si apre alle app di terze parti: gli sviluppatori potranno finalmente far utilizzare le proprie app tramite comandi vocali. Dal palco del WWDC sono state annunciate la possibilità di inviare messaggi (anche tramite WhatsApp, oltre che Slack e WeChat), cercare foto (su Pinterest e altri), eseguire pagamenti ed effettuare chiamate VoIP (su Skype e altri servizi).

3 – QuickType

QuickType iOS 10

QuickType è il nuovo sistema di suggerimenti predittivi della tastiera Apple, fortemente integrato con Siri. Grazie all’intelligenza artificiale del sistema operativo, digitando su iOS 10 riceverete dei consigli basati sul luogo in cui vi trovate, sui contatti e molto altro.

Inoltre, QuickType prevede le possibili risposte a domande che vi vengono poste in chat: se qualcuno vi chiede dove vi trovate, avrete la possibilità di inviare la vostra posizione attuale, se vi chiedono un numero di telefono, potrete allegare il contatto che avete in rubrica e così via.

Inoltre, se vi vengono inviate via messaggio delle informazioni per un appuntamento (data, ora, luogo…), iOS 10 sarà in grado di estrapolarle per creare un evento sul calendario. Dulcis in fundo QuickType supporta il multilingua, quindi potrete digitare in più idiomi senza dover passare da una lingua all’altra (e l’italiano sembra essere già supportato!).

4 – Foto

Apple Foto iOS 10

Apple ha palesemente preso spunto da Google Foto per creare la sua nuova app Foto, e questo è un bene. Proprio come sull’ottimo servizio di BigG sarà possibile cercare i nostri scatti filtrandoli per luogo, ma anche per elementi presenti nell’immagine (immagini, oggetti…) nonché per persone, grazie agli algoritmi di riconoscimento facciale.

Inoltre, la nuova app Foto include Memories (Ricordi), un sistema automatico che raggruppa gli scatti per eventi, viaggi e quant’altro e permette di realizzare dei filmati ricordo che vengono generati automaticamente, ma che vengono modificati a seconda di musica e lunghezza scelta.

5 –  Mappe

Mappe iOS 10

Così come Siri, anche Mappe si apre agli sviluppatori di terze parti: i developer potranno integrare i loro servizi, ad esempio per prenotare ristoranti o spostarsi (magari chiamando un’auto su Uber).

Inoltre, è stata rivista completamente l’interfaccia e migliorata la UI di navigazione, con indicazioni sul traffico e zoom automatico quando si svolta.

6 – Apple Music

Apple Music iOS 10

Come anticipato, anche Apple Music ha subito un importante redesign, ma ci sono anche novità dal punto di vista delle funzioni. Adesso l’app supporta la visualizzazione dei testi delle canzoni e nella sezione For You troverete playlist giornaliere basate sui vostri gusti musicali (in stile Spotify).

7 – News

Apple News iOS 10

L’applicazione per le notizie non è ancora disponibile in Italia, ma ci auguriamo non tardi ad arrivare nel nostro paese. Anche in questo caso arriverà un’interfaccia riprogettata, nonché la possibilità di abbonarsi ai periodici che richiedono abbonamento, per leggere tutte le notizie direttamente da Apple News.

8 – HomeKit

Apple Home iOS 10

Moltissime novità anche per HomeKit, il framework di Apple per la domotica: l’ecosistema della mela si arricchisce di nuovi dispositivi controllabili direttamente da iPhone o Apple Watch.

Inoltre, Apple ha centralizzato il controllo di tutti i dispositivi dalla nuova applicazione Home, dove potremo impostare anche delle scene che eseguiranno una serie di operazioni (ad esempio, la scena mattino può alzare le persiane ed avviare una specifica playlist del risveglio).

9 – Telefono

Apple iOS 10 Telefono

 

Persino l’app Telefono ha ricevuto un importante redesign, che si concretizza soprattutto nell’interfaccia di risposta alle chiamate, con foto del profilo più grandi e altre novità. Inoltre, anche le chiamate VoiP verranno gestite dall’app Telefono (sì, anche quelle WhatsApp) e sarà possibile filtrare telefonate di spam o phishing grazie a nuove API.

10 – iMessage

Apple iOS 10 - 50

Dulcis in fundo, l’app di iMessage è completamente nuova: Apple ha pescato a piene mani da Snapchat e Messenger, allineandosi con il nuovo Allo di Google. Le novità sono davvero moltissime, a partire dalle emoji che è possibile ingrandire e vengono suggerite a seconda delle parole digitate (che vengono evidenziate), passando per sticker e GIF.

Inoltre, è possibile applicare dei Bubble Effects, ossia dei particolari effetti che esaltano l’invio di un messaggio (tra cui spicca l’inchiostro invisibile, che nasconde il messaggio finché non ci passate sopra col dito), è prevista la scrittura a mano libera e non manca Tapback, ossia un sistema di risposte rapide.

Infine, anche iMessage è aperto agli sviluppatori: proprio come Facebook Messenger, anche in questo caso l’app di messaggistica è una piattaforma per altri software, con i quali potremo anche inviare pagamenti.

Inoltre, anche se non è stato annunciato durante la conferenza, con iOS 10 sarà finalmente possibile cancellare la maggior parte delle app di sistema.

Quali dispositivi saranno aggiornabili ad iOS 10 e quando?

Saranno aggiornabili ad iOS 10:

  • iPhone 5 e superiori
  • iPad mini 2 e superiori
  • iPad di 4a generazione e superiori
  • iPod Touch di 6a generazione e superiori

L’aggiornamento è disponibile per gli sviluppatori da oggi; la beta pubblica arriverà a luglio, ma iOS 10 arriverà per tutti in autunno.

  • Davide

    ma ios 11 avrà la schermata di blocco della schermata di blocco?

  • awthil

    Sinceramente, con quella specie di “tab” mi ricorda un po un material design “fatto male”