VOEZ Copertina

VOEZ è il nuovo, emozionante, rhythm game di Rayark (foto e video)

Lorenzo Delli

VOEZ – Se c’è una cosa che a Rayark, software house responsabile anche di titoli quali Implosion – Never Lose Hope e del recente Soul of Eden, riesce particolarmente bene, quello è sicuramente il realizzare rhythm game di rilievo destinati al panorama mobile.

VOEZ è l’ultimo arrivato di casa Rayark che si colloca proprio nel genere dei rhythm game (vi ricorderete forse dei precedenti, Cytus e Deemo), ovvero giochi musicali in cui il giocatore deve tenere appunto il ritmo tappando a tempo su schermo. C’è una storia che fa da background a VOEZ, ovvero le peripezie di due giovani ragazzi giapponesi che decidono di mettere su una band chiamata appunto VOEZ.

LEGGI ANCHE: Lost in Harmony: il cancro. Il maledetto cancro (recensione)

Giocando le varie tracce ai livelli di difficoltà disponibili, potrete sbloccare nuovi elementi relativi alla storia e nuove tracce musicali da imparare a padroneggiare. Le meccaniche sono quelle classiche di ogni rhythm game che si rispetti, con un cambio dinamico però del campo di gioco che si adatterà ai vari momenti della tracce ascoltate. Ci saranno update periodici con nuove tracce gratuite e a pagamento.

Il nuovo gioco di Rayark è disponibile gratuitamente sul Play Store e sull’App Store. Sono presenti acquisti in-app per sbloccare nuove tracce da giocare. A seguire alcuni screenshot, il trailer e i link per il download della versione Android o iOS. Non ci rimane che augurarvi buon divertimento!

App Store badge

Play Store badge

  • Psyco98

    La qualità è Rayark. Tra i pro c’è un sistema di gioco abbastanza complesso (tap, prolungato, prolungato spostandosi, trascinato e Swype, che cambia proprio la forma del campo). Sconsiglio dei giocarlo se si ha sonno.
    Poi io coi giochi Rayark sono abituato a saltare la modalità facile, altrimenti non da litri mai a quelle media e difficile…
    Unico contro: incalibrabile. Io non riesco a capire cone si faccia a calibrarlo bene, sto aumentando pian piano, ma non sembra cambiare molto… sarà che sono scatti di 1/100 di secondo, ma pare uguale.

    Edit.
    Qualcuno sa come resettare deemo?