Samsung Pay final

Samsung Pay è arrivato in Europa: si parte dalla Spagna

Giuseppe Tripodi

Come avevamo anticipato, Samsung Pay è adesso disponibile in Europa: il primo paese a beneficiare del sistema di pagamenti dell’azienda coreana è la Spagna, cui probabilmente seguirà presto il Regno Unito.

Per chi non avesse familiarità con il servizio, ricordiamo che la particolarità di Samsung Pay è la possibilità di essere utilizzato con qualsiasi POS, senza che i negozianti debbano installare nuovi macchinari. Samsung Pay ha registrato un ottimo successo in Corea del Sud e negli Stati Uniti e a fine marzo è arrivato anche in Cina: adesso l’obiettivo è espandersi in Europa, dove Google ha già lanciato il suo Android Pay, partendo dal Regno Unito.

LEGGI ANCHE:Samsung Pay Mini in arrivo per i pagamenti online da Android e iOS

Gli utenti spagnoli dotati di Samsung Galaxy S7, S7 edge, S6, S6 edge e S6 edge+ potranno iniziare ad utilizzare subito il servizio, a patto di essere clienti di CaixaBankImaginBank; queste, infatti, sono le banche che hanno già aderito al programma, a cui seguiranno presto Abanca e Banco Sabadell.

E se vi state interrogando sull’arrivo di Samsung Pay in Italia, purtroppo per il momento non abbiamo molto altro da aggiungere: certamente il lancio in Spagna ci fa ben sperare, ma difficilmente il nostro paese sarà il prossimo della lista.

Fonte: Samsung
  • Gianluca

    in estate è stracomodo..esci in bermuda…tasche ibere..solo il cell e si va a spendere i big money senza rendersene conto

    • blackmonger

      ahah, shut up and take my money!

    • TheAlabek

      I documenti non li porti?

  • speedyranger

    Strano…Santander non c’è

  • Che poi, cosa è meglio? Android Pay o Samsung Pay? XD

    • leonida73

      Samsung pay è l’UNICO che è compatibile praticamente con tutti i POS.
      Quindi dovrebbe essere migliore.