Ubuntu Phone 11

Con la nuova OTA 11 di Ubuntu Touch, “convergence” diventa wireless (video)

Giuseppe Tripodi

Nonostante Ubuntu Touch non abbia riscosso un gran successo, Canonical ci aveva visto lungo includendo sin da subito la possibilità di utilizzare lo smartphone come fosse un PC, funzione poi ripresa con successo da Microsoft con il suo Continuum.

Questa funzionalità, divenuta nota in ambiente Ubuntu come convergence, fino ad ora era legata all’utilizzo di un cavo, mentre con la nuova OTA 11 passa ad essere completamente wireless. L’unico requisito è avere un apposito dongle e un Meizu Pro 5 Ubuntu Edition, attualmente l’unico smartphone ad essere compatibile con la funzione.

LEGGI ANCHE: Meizu Pro 5 Ubuntu Edition, la nostra anteprima dal MWC 2016

Il nuovo aggiornamento, inoltre, porta diverse migliorie per il tablet M10, inclusa una maggiore velocità di scrolling, connettività Bluetooth più affidabile e performance migliori. Potete dare un’occhiata all’utilizzo di convergence via wireless dal video qui sotto.

Fonte: Ubuntu