iphone fotocamera final

5 app iPhone per… scattare foto

Giuseppe Tripodi -

Gli smartphone della mela sono famosi per le loro ottime fotocamere, in grado di offrire ottimi risultati con un semplice punta e scatta. Ma se siete degli appassionati di fotografia il software di default potrebbe andarvi stretto e, magari, qualche controllo manuale in più non vi dispiacerebbe: se così fosse, di seguito vi suggeriamo alcune delle migliori app iPhone per scattare foto.

Nell’elenco troverete soluzioni con controlli manuali ma anche qualche app più sbarazzina, per i momenti in cui ne avete abbastanza di ISO e bilanciamento del bianco. Ma bando alle ciance, ecco le 5 app iPhone per scattare foto che abbiamo selezionato per voi.

Migliori app iPhone per scattare foto

ProCam 3

Senza dubbio una delle app più complete per chi ama scattare foto in manuale, ProCam 3 include tantissime funzioni che faranno la gioia di fotografi in erba e non. Su quest’app troviamo fuoco manuale, possibilità di regolare velocità dell’otturatore, bilanciamento del bianco e ISO. Molto apprezzata anche la possibilità di salvare in formato TIFF per evitare perdite di qualità e selezionare l’aspect ratio del nostro scatto (ottimo per le foto in 16:9 o 1:1). Non manca un’ottima modalità notturna, gli immancabili filtri e 17 lenti (incluse Vignette, Fisheye e Tiny Planet). Infine, ProCam 3 include un’app per Apple Watch per controllare lo scatto a distanza.

Tuttavia, tenete presente che l’app costa 4,99€ e presenta acquisti in-app che vanno da 0,99€ a 4,99€ (quest’ultimo per i video in 4K): se cercate una soluzione professionale e il costo non vi spaventa, ProCam 3 è certamente una delle migliori app iPhone per scattare foto che troverete su App Store.

  • Pro: Estremamente completa, molto apprezzato il formato TIFF ed i numerosi controlli manuali, app per Apple Watch
  • Contro: Un po’ cara, soprattutto se non siete così esperti
  • Prezzo: 4,99€ (con acquisti in-app)

App Store badge

 

Camera+

Passiamo ad un’altra ottima app per scattare foto in manuale, che non manca di diversi controlli ma è anche semplice da utilizzare per i meno esperti. Tra le migliori funzionalità di Camera+ vale la pena segnalare le scene (notte, tramonto, cibo…), l’ottima modalità macro e una funzione per allineare lo scatto all’orizzonte.

Inoltre, questo software utilizza il giroscopio dello smartphone per scattare solo quando il dispositivo è effettivamente fermo e, in caso di selfie notturni, Camera+ utilizza la luce del display per illuminare i volti. Anche in questo caso, ovviamente, non mancano filtri e un’app per Apple Watch con cui scattare da remoto.

  • Pro: Molto completa, ottime le macro e la funzione per allineare lo scatto all’orizzonte
  • Contro: Nulla da segnalare
  • Prezzo: 2,99€ (con acquisti in-app)

App Store badge

 

ProCamera + HDR & LowLight

Un’altra ottima app iPhone per scattare foto è ProCamera+, che brilla sempre per l’alta quantità di controlli manuali presenti. Anche in questo caso è presente il supporto ai file TIFF, che ci permettono di conservare la qualità massima delle foto; tuttavia, come sottolinea il nome stesso, i punti di forza di quest’app sono una particolare modalità HDR chiamata vividHDR e le modalità LowLight per gli scatti con scarsa luminosità, che garantiscono ottimi risultati anche al buio. Peccato solo che dovrete comprarle a parte, con acquist in-app da 1,99€ e 2,99€ rispettivamente

Non mancano tutti i controlli del caso, come la possibilità di regolare bilanciamento del bianco, ISO e velocità dell’otturatore, nonché la consueta companion app per Apple Watch con cui scattare a distanza.

  • Pro: Ottime le modalità vividHDR e LowLight
  • Contro: Le due suddette modalità sono da acquistare separatamente
  • Prezzo: 4,99€ (con acquisti in-app)

App Store badge

 

Camera Plus

Nonostante la sovrabbondanza di segni più o plus in questo articolo, Camera Plus è l’app gratuita per chi cerca buone macro e la possibilità di scattare da remoto, tramite Apple Watch o un altro dispositivo iOS. Tra le funzioni utili dell’app c’è anche la possibilità di mettere a fuoco in diversi punti durante la registrazione video e una cartella privata dove nascondere gli scatti che non vogliamo mostrare ad eventuali curiosi (quest’ultima disponibile solo tramite acquisto in-app).

  • Pro: Buone macro, possibilità di mettere a fuoco in diversi punti nei video
  • Contro: Non ci sono grandi impostazioni
  • Prezzo: Gratis (con acquisti in-app)

App Store badge

 

VSCO

Se siete stanchi di controlli manuali e volete solo svagarvi un po’ ma i social network più blasonati non vi soddisfano, VSCO è l’alternativa ad Instagram per eccellenza. Non troverete grandi controlli manuali, ma si tratta comunque di un’ottima app iPhone per scattare foto, grazie a comandi immediati e diversi filtri per abbellire i vostri scatti.

Inoltre, VSCO può vantare un’ottima community fotografica, dove professionisti del settore e non condividono le loro immagini migliori.

  • Pro: Molti filtri semi-professionali e grande community di appassionati
  • Contro: Non ci sono controlli manuali
  • Prezzo: Gratis (con acquisti in-app)

App Store badge