Apple Pay roll out

Apple Pay continuerà ad espandersi in Europa ed Asia

Giuseppe Tripodi

In seguito al lancio di Apple Pay in Singapore, la vicepresidente della divisione Jennifer Bailey ha annunciato che la società della mela sta lavorando rapidamente per portare espandere il proprio sistema di pagamento in tutto il mondo.

In particolare, Apple si concentrerà su Europa ed Asia, con lo scopo di portare Apple Pay in tutti i mercati più importanti, dove il sistema potrebbe diffondersi rapidamente. A proposito dei criteri utilizzati per includere o meno un paese, Bailey ha dichiarato:

Per prima cosa guardiamo al mercato dei prodotti Apple. Poi valutiamo la penetrazione delle carte di credito e di debito, nonché la copertura dei pagamenti contactless […] Quando portiamo Apple Pay in un paese, anche se i pagamenti contactless sono pochi, crescono rapidamente: negli USA erano il 4% e adesso sono il 20%.

LEGGI ANCHE: Con Apple Pay potremo pagare anche online

A Singapore, dove il servizio della mela è appena arrivato, l’80% dei possessori di carte Visa o Mastercard potranno utilizzare Apple Pay per i propri acquisti. Non ci resta che attendere maggiori per l’Italia, dove ci auguriamo di poter pagare a breve tramite il nostro iPhone.

Via: AppleInsider
  • Milo

    Qui in Italia non c’è ancora ApplePay. Io sto usando l’app Satispay per pagare nei negozi tramite smartphone e anche per inviare denaro ai miei amici senza nessuna commissione, e ne sono molto soddisfatto, perché funziona come una ricaricabile automatica collegata all’IBAN, e i soldi ricevuti finiscono sul conto. Inoltre 5€ regalati in promozione se ci si registra con il codice promo: MARCELLOMI