iPhone cina marchio 2

Il ricorso di Apple per il marchio iPhone in Cina è stato respinto

Giuseppe Tripodi

Ammettetelo: fa un po’ strano vedere il nome iPhone su delle borse di pelle, ma dovreste iniziare a farci l’abitudine, se avete intenzione di andare a vivere in Cina.

Qualche tempo fa abbiamo riportato che una società cinese che produce prodotti di pelletteria, Xintong Tiandi Technology, ha ottenuto il diritto di utilizzare il marchio “IPHONE”, registrato nel 2007, prima che Apple riuscisse ad ottenere l’esclusività del marchio.

LEGGI ANCHE: Una compagnia cinese potrà usare il nome iPhone per prodotti non Apple

La società di Cupertino ha chiesto alla Corte Comunale di Pechino di rianalizzare il caso, ma il ricorso è stato respinto in quanto, al momento della registrazione da parte di Xintong, il brand iPhone (quello di Apple!) non era ancora riconosciuto in Cina, dove il prodotto della mela è arrivato due anni dopo.

Via: AppleInsider