bot robot final

Anche Microsoft al lavoro su un assistente personale

Giuseppe Tripodi Si chiama Bing Concierge Bot e la sua esistenza è stata confermata dall'annuncio per un posto di lavoro.

Mercoledì si è tenuto il Google I/O, evento durante il quale BigG ha introdotto al mondo il suo Google Assistant, un’assistente personale in grado di semplificarci la vita.

È evidente che i bot e le intelligenze artificiali siano uno dei trend dell’anno e non stupisce molto sapere che anche Microsoft sta lavorando al suo: secondo quanto trapelato, si chiamerà Bing Concierge Bot e sarà in interagire con diverse app e servizi, tra cui Skype, Messenger, WhatsApp e Telegram.

LEGGI ANCHE: Google presenta il suo nuovo assistente personale

La descrizione di Microsoft è piuttosto esplicativa e parla di un assistente altamente produttivo che comunica con l’utente tramite un’app di messaggistica per eseguire i comandi. Inoltre, comprende il linguaggio naturale, e risponde in maniera contestuale alle richieste.

La conferma dell’esistenza di Bing Concierge Bot arriva dall’annuncio per un posto di lavoro, adesso chiuso, da cui sono trapelate alcune delle informazioni. Non ci sono informazioni in merito a quando arriverà il bot e il portavoce Microsoft contattato da ZDNet non ha voluto commentare in proposito.

Via: MSPUFonte: ZDNet