Sandisk iXpand - 3

Sandisk iXpand, prova della chiavetta per iPhone che fa il backup delle foto (foto e video)

Emanuele Cisotti

Sono sempre più gli accessori che fungono da memoria di massa compatibili anche con iOS. Fra questi Sandisk cerca di distinguersi con iXpand un prodotto particolarmente interessante e anche molto comodo da portarsi appresso. La piccolissima chiavetta infatti entrerà in qualsiasi tasca (anche in quella minuscola ed inutile dei vostri jeans) ed è più compatta di molte chiavette classiche in commercio.

La chiavetta è, come è facile immaginare, perfettamente compatibile con iOS e con un qualsiasi dispositivo con porta USB classica. Su iOS potrete utilizzare il software iXpand di Sandisk per accedere alla chiavetta. Questo software al primo avvio vi permetterà anche di aggiornare il firmware della chiavetta stessa. Questa app vi permetterà poi di navigare nella chiavetta e aprire direttamente i contenuti, integrando anche un buon software per musica, foto e filmati. Sarà anche possibile trasferire contenuti sul proprio iPhone (o sul proprio iPad) ma ovviamente non tutti saranno riproducibili dal sistema (anzi, Musica & co. si rifiutano di aprire contenuti che non vengano da iTunes).

Ottima la funzionalità di backup che supporta foto e contatti. Ma è principalmente la prima funzionalità a rendere questa iXpand molto interessante. Sarà infatti possibile esguire il backup delle nuove foto scattate direttamente quando si avvia l’app, permettendoci anche di rimuovere (o mantenere) sul telefono le foto di cui abbiamo appena fatto il backup. Sulla chiavetta le foto sono agevolmente divise in cartelle divise per anno, mese e giorno. La felicità di ogni fotografo.

iXpand di Sandisk non è un prodotto economico, ma è anche un prodotto molto specifico e molto ben studiato. Si parte da 49€ per quella da 16GB, tutte disponibili su Amazon.