iPhone password pin

Nuove regole per il Touch ID: ecco quando dovete inserire il codice per sbloccare l’iPhone

Giuseppe Tripodi

Probabilmente negli ultimi tempi vi sarete accorti che il vostro iPhone richiede più spesso il codice di sblocco, non accontentandosi più della vostra impronta digitale.

Non è un caso e non vi state sbagliando: con iOS 9 sono cambiate le regole per il Touch ID e adesso iPhone e iPad richiedono il codice quando:

  • Il dispositivo è stato acceso o riavviato
  • Il dispositivo non è stato sbloccato per più di 48 ore
  • Il codice di sblocco non è stato usato negli ultimi 6 giorni e il dispositivo non è stato sbloccato tramite Touch ID nelle ultime 8 ore
  • Il dispositivo ha ricevuto un comando da remoto
  • Il dispositivo non ha riconosciuto l’impronta per 5 volte
  • Il dispositivo è stato configurato con una nuova impronta per il Touch ID

LEGGI ANCHE: La più grave falla di sicurezza degli smartphone sono le vostre impronte digitali

Apple non ha voluto commentare in merito alle nuove normative, ma con ogni probabilità si tratta di accorgimenti per evitare che lo smartphone diventi troppo facile da sbloccare, dato che l’impronta digitale non è sicura quanto un codice di sblocco.

Via: iDownloadBlog