Google Allo

Nonostante Allo e Duo, non ci libereremo di Hangouts (almeno per ora)

Giuseppe Tripodi

Durante il Google I/O di ieri sono state annunciate Allo e Duo, le nuove app di Google per la messaggistica. Con la prima potremo chattare con i nostri amici (anche in modalità incognito!) ma anche con l’assistente di Google, mentre la seconda servirà per le videochiamate.

Nonostante tutto, però, Google ha annunciato che Hangouts non verrà rimpiazzato. L’attuale software di messaggistica continuerà ad essere aggiornato e rimarrà un prodotto a sé stante: Allo sarà un’app mobile legata al numero di telefono, mentre Hangouts la soluzione multipiattaforma (disponibile anche per PC) che continuerà ad includere alcune funzioni di Google Voice.

LEGGI ANCHE: Non scaricate Allo e Duo!

È fin troppo evidente che Google ha un problema di frammentazione e non è ben chiaro in che direzione voglia puntare per social e messaggistica. D’altronde, attualmente abbiamo Google +Hangouts, ma Google ha annunciato anche Spaces, Allo, Duo e un servizio di chat per Youtube e se avete le idee confuse, non siete i soli.

Via: 9to5Google
  • Iamyourfather

    Non sopporto tutte queste app doppione che alla fin fine fanno la stessa cosa.
    Potrebbero rendere Allo disponibile per PC e chiudere Hangouts.

    • Max 137

      Ma hai letto? Dice che Allo e’ legato al numero di telefono, Hagouts no. La parola chiave e’ “telefono”. Ti e’ mai passato per la testa che magari X possa voler comunicare con Y senza fagli sapere il suo numero di telefono? Oppure che X abbia un pc ed un telefono ma non uno smartphone? Tanto per fare un esempio…

      • Iamyourfather

        L’articolo l’ho letto, comunque tuo ragionamento ha anche abbastanza senso, se non che Hangouts una cosa del genere permette già di farla, ovvero di avere contemporaneamente le chat avviate tramite indirizzo email e quelle tramite numero 😉
        Detto questo, il mio messaggio di prima ha anche un senso.

      • ci voleva poco a unificare le cose

  • Paolo

    Quindi Allo è un WhatsApp senza videochiamate e senza web. Mi pare davvero intelligente.

    • Il Moralizzatore

      Allo integra Duo per le videochiamate, ed integra l’Assistente Google (semplificando una versione potenziata di Google Now) per evitarti di passare dai gruppi o conversazioni singole al web. Hai tutta la potenza del deep learning di Google in un’app. E’ davvero intelligente.