POP è il power bank che si attacca allo smartphone (video)

Giuseppe Tripodi

Finché i nostri smartphone non saranno dotati di un’autonomia di almeno qualche giorno, state pur certi che sui siti di crowdfunding continueremo a vedere nuovi power bank e soluzioni per caricare.

Questa è la volta di POP, nuovo progetto alla ricerca di fondi su Indiegogo: si tratta di un power bank che si attacca sul retro dello smartphone e si collega al dispositivo tramite un cavo flessibile (disponibile con connettore microUSB o Lightning).

POP-3

LEGGI ANCHE:Caricare lo smartphone dalle piante farà la gioia degli ecologisti

La nota interessante è che la batteria all’interno del power bank è rimovibile: si tratta di un accumulatore da 1.800 mAh e, più per la precisione, quello che si trovava all’interno del glorioso Galaxy S2. Insomma, nel caso in cui 1.800 mAh in più non fossero sufficienti, potete acquistare una seconda batteria e rimpiazzare quella di POP quando si scarica.

POP-4

Per acquistare POP su Indiegogo bastano 22$, con spedizioni a partire da settembre: se il progetto vi interessa, potete dare un’occhiata alla pagina dedicata e al video di seguito.

Via: AndroidAuthority