Il Surface Phone arriverà insieme a Windows Redstone?

L’Anniversary Update introdurrà novità per il Bluetooth e supporto al lettore di impronte

Giuseppe Tripodi

Questa estate Microsoft pubblicherà il cosiddetto Anniversary Update, anche noto come Redstone, ossia il primo major update di Windows 10 Mobile, che introdurrà tante novità per il sistema operativo di Redmond.

Oltre le estensioni per Edge, nuove opzioni per gestire l’audio e altre novità minori, ulteriori migliorie sono state svelate da alcune slide trapelate dalla conferenza per sviluppatori WinHEC. In primo luogo, come si può leggere da questo documento, avremo alcune novità per il Bluetooth.

Novità Bluetooth Windows 10 Anniversary Update

Microsoft aggiornerà l’Audio/Video Remote Control Profile (AVCRP) alla versione 1.5: questo permetterà agli utenti di controllare la riproduzione multimediale da un dispositivo Bluetooth A2DP, come ad esempio alcuni sistemi di infotainment per auto. Semplificando le cose, se con l’attuale AVCRP 1.3 è solo possibile vedere le informazioni sulla traccia in riproduzione, la nuova versione 1.5 porta la possibilità di navigare tra le cartelle e le playlist dello smartphone. Inoltre, sempre rimanendo in tema, Redstone permetterà ai produttori di pre-associare dispositivi Bluetooth Low Energy (ad esempio le stylus) in fase di produzione e consentirà di regolare il volume del dispositivo dal bilanciere delle cuffie Bluetooth.

LEGGI ANCHE: Microsoft ha rimosso la radio FM da Windows 10 Mobile

Passando ad altro, come è possibile leggere da questo file, possiamo aspettarci gradite novità per Windows Hello, che introdurrà il supporto al lettore di impronte digitali. Gli utenti, quindi, potranno autenticarsi non solo tramite il proprio volto, ma anche poggiando il polpastrello sull’apposito sensore e il primo dispositivo a supportare questa novità sarà l’atteso HP Elite x3.

Queste sono solo alcune delle numerose novità che verranno introdotte con Redstone, aggiornamento di Windows 10 che migliorerà molto il sistema operativo mobile. L’update verrà rilasciato questa estate (probabilmente verso fine luglio): per conoscere tutte le migliorie, ci toccherà aspettare  ancora qualche mese.

Via: MSPUFonte: MSPU