Ecco tutte le icone che Instagram avrebbe potuto preferire

Giuseppe Tripodi Siamo proprio sicuri che abbiano fatto la scelta giusta?

Tra milioni di prevedibili polemiche, ieri Instagram ha lanciato il nuovo logo dell’applicazione, che va ad affiancarsi alla apprezzata, nuova interfaccia in bianco e nero. Al contrario della UI, la nuova icona non è stata universalmente apprezzata, tirandosi dietro il solito polverone di commenti sui social.

D’altronde, non è facile riprogettare un logo che viene istantaneamente riconosciuto da milioni di persone in tutto il mondo. Per spiegare come sono arrivati alla forma attuale, il designer a capo del team di Instagram ha scritto un post su Medium, di cui riportiamo un estratto:

nuovi loghi Instagram GIF

Abbiamo iniziato con le basi, rimosso gli ornamenti ed appiattito l’icona. Siamo arrivati ad un’icona più accesa e flat – ma era davvero migliore? Avremmo dovuto cambiarla di nuovo nel giro di un anno?

Dato che la nuova variante flat mancava del peso dell’originale, abbiamo cercato di concentrarci su quel che la gente ama dell’icona classica e seguire quella strada. Sapevamo che le persone amano l’arcobaleno e che la lente della fotocamera era un elemento visivo chiave. Come parte del processo, abbiamo chiesto a chi lavora qui di disegnare l’icona a memoria in 5 secondi e quasi tutti hanno disegnato l’arcobaleno, la lente e il mirino.

Tra le tante icone (ne sono state analizzate a centinaia!), molte sono apparse nel video di lancio: date un’occhiata alla raccolta in questa GIF e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate del nuovo logo di Instagram.

Nuovo logo Instagram

Via: TheVerge