soldi-economia-money-final

Western Union lancia in Italia l’app per trasferire denaro

Giuseppe Tripodi -

Per la prima volta in Italia un operatore di money transfer lancia la sua app per Android e iOS per trasferire denaro direttamente dal proprio smartphone.

Parliamo di Western Union, che ha appena pubblicato la sua app che permette a tutti i clienti di inviare denaro attraverso i circuiti Visa, Visa Electron, MasterCart, Maestro e Postepay o conto bancario. L’app semplifica le operazioni di pagamento, permettendo di scansionare i dati della carta e accedere all’app tramite impronta digitale.

Il denaro potrà poi essere ritirato presso una delle 500.000 agenzie Western Union nel mondo o inviato direttamente su un conto corrente bancario o un mobile wallet. Qui sotto trovate i badge per il download, seguiti dal comunicato stampa.

Play Store badge App Store badge

Western Union lancia una nuova App per gli utenti italiani di Android ed Apple

I consumatori in Italia potranno ora accedere a un servizio digitale di money transfer veloce e comodo direttamente dal proprio dispositivo mobile

Milano, 5 maggio, 2016 – The Western Union Company (NYSE: WU), leader mondiale nei servizi di pagamento, ha annunciato oggi il lancio in Italia dell’App Western Union® per dispositivi mobili. Western Union è il primo operatore di money transfer a lanciare la sua App sul mercato italiano.

La nuova App consente ai consumatori in Italia di inviare denaro in modo comodo grazie a una gamma di soluzioni di pagamento, tra cui carte di credito e prepagate. In particolare, sarà possibile inviare denaro attraverso Visa®, Visa Electron®, MasterCard®, Maestro® e Postepay® o conto bancario attraverso SOFORT banking.

La App rende più breve il processo di pagamento e semplifica l’esperienza del consumatore, permettendo all’utente di accedere velocemente a transazioni precedentemente effettuate e scegliere i destinatari dalla rubrica del proprio device, così come scansionare i dettagli delle carte di credito o carta prepagata e accedere alla App con l’impronta digitale ID.

Inoltre, tramite la App sarà possibile registrarsi direttamente online e accedere allo storico delle transazioni risparmiando tempo nella immissione di dati per tutte le operazioni successive.

Il denaro potrà essere ritirato presso una delle oltre 500.000 agenzie di Western Union nel mondo, o inviato direttamente su un conto corrente bancario o un mobile wallet, in base alla disponibilità di questi canali nel Paese del destinatario.

Questa nuova soluzione aumenta l’ampiezza dell’offerta di Western Union in Italia. Oltre alla nuova App, i clienti italiani possono inviare denaro anche attraverso le oltre 13.000 agenzie presenti in Italia, il servizio WU di rimessa elettronica di Intesa San Paolo, Unicredit, Banca Popolare di Emilia Romagna e Compass o tramite il sito www.wu.com.

Giovanni Angelini, Senior Vice President e General Manager di Western Union per l’Europa, ha affermato: “L’obiettivo di Western Union è essere leader nei servizi di pagamento e money transfer transnazionali e in tutte le valute. Per questo motivo stiamo incrementando i canali con cui è possibile inviare denaro attraverso il nostro sistema, così da espandere la nostra digital footprint ed evidenziare la nostra abilità nell’offrire servizi fisici e digitali. Il lancio della App in Italia è un ulteriore passo verso la realizzazione del nostro obiettivo”.

Gabriel Sorbo, Regional Vice President di Western Union per il Sud Europa, ha dichiarato, “La piattaforma globale di Western Union è una combinazione senza eguali di un network capillare di agenzie fisiche con un’innovativa rete digitale. Siamo costantemente impegnati a trovare soluzioni veloci, comode ed affidabili per affermare la nostra leadership nei canali digitale e mobile e rispondere alle esigenze dei consumatori.”

“Offrire la possibilità di ritirare il denaro attraverso più di un miliardo di conti bancari in tutto il mondo, con commissioni di trasferimento trasparenti, è un ulteriore vantaggio per i nostri clienti, e rende la transazione altrettanto semplice e comoda anche sul versante dei destinatari”.

In Italia il 62% della popolazione adulta possiede uno smartphone, e ormai 28,5 milioni di persone utilizzano il cellulare per navigare su internet o accedere a servizi online 1). Western Union continua a sviluppare il suo canale elettronico collegando il contante al digitale in risposta all’evoluzione dei bisogni dei consumatori. (1) Global Web Index).

  • ziobelo

    L’app non è compatibile con nessuno dei tuoi dispositivi. Quindi non posso installarla su S6 Edge, Asus Zenfone 2, Galaxy Tab S, Galaxy Note 10.1 2014. In pratica quindi con cosa sarebbe compatibile questa app?

    • DangerNet

      Idem ahaha Ho One m7, G4, Desire 820, One x, Sony Xperia Z3 Tablet Compact, HTC Flyer, Gnexus e nessuno è compatibile 😀

      • ziobelo

        Forse con un telefono pubblico a gettoni? ^_^

        • DangerNet

          Ma a giudicare dalla grafica si 😀

          • ziobelo

            Provo ad installarlo nel frullatore!

  • Vaulenst

    Aggiungo alla lista dei dispositivi non compatibili il Oneplus one, nexus 7, samsung galaxy W

  • Psyco98

    Non è compatibile con i dispositivi che possono potenzialmente ricevere radio Maria, dunque escludiamo radio, telefoni (forniti di radio o meno), tostapane, termostati, tv, pc, termosifoni, bobine di tesla, mulini a vento…