WhatsApp-logo-final

WhatsApp bloccato per 72 ore in Brasile: Telegram ringrazia (aggiornato: sbloccato dopo 24h)

Andrea Centorrino -

Sembra che, ad intervalli quasi regolari, i tribunali brasiliani puniscano WhatsApp per non aver collaborato alle indagini su criminali che utilizzano il popolare servizio di messaggistica, bloccandolo: l’ultimo blocco, iniziato alle 18 ora italiana, durerà 72 ore, con tanti ringraziamenti da parte di Telegram.

In questa occasione, non è noto a quale caso faccia riferimento il blocco: se dovessimo basarci sulle vicende passate, è probabile che dopo 12 ore il servizio tornerà a funzionare, ma questa sembra una delle punizioni più dure inflitte al servizio di messaggistica; in passato, infatti, non si erano superate le 48 ore.

LEGGI ANCHE: WhatsApp bloccato per 48 ore in Brasile, e Telegram fa incetta di utenti

Buona parte dei 100 milioni di brasiliani che utilizzano il servizio, in queste ore stanno attivando un account Telegram, come conferma questo tweet, appena pubblicato:

Nel frattempo, Facebook inizia a popolarsi di post accompagnati dall’hashtag #ConnectBrazil, utilizzato originariamente a dicembre dal CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, per esprimere il proprio punto di vista sulla situazione, e rassicurare i propri utenti sulla ripresa del servizio. Aggiorneremo l’articolo nel caso dovessero esserci ulteriori sviluppi.

Aggiornamento: la sospensione dei servizi di WhatsApp è stata rimossa dopo poco più di 24 ore, quindi non tre giorni come previsto.

Via: Windows CentralFonte: Folha De S.Paulo
  • Cavolo se le (o gli?) sta bene a whatsapp! Evviva!! :))

  • Tiwi

    thanks 😀

  • Danilo74

    ciaoim sbarca in brasile?

    • su FB c’è scritto che facchinetti sta organizzando le crociate …

      • Danilo74

        e liberare la terra santa dagli infedeli?

  • ziobelo

    Risolto (già nel precedente blocco) installando Betternet VPN. Purtroppo qui si fa un uso troppo disinvolto di certe misure punitive. Come quando, la volta precedente, hanno portato al gabbio il numero 2 di facebook in Brasile solo perchè whatsapp non aveva collaborato con la polizia federale e questa (whatsapp) era stata acquisita da facebook.

  • Ingorante

    Ma i criminali non utilizzavano Telegram perché ritenuto più sicuro?
    Mi sa che i delinquenti sono tornati a whatsapp dopo aver visto che nessuno dei loro contatti utilizzava Telegram…

    • Lorenzo

      Volevo risponderti seriamente, poi ho visto il tuo nick, ho invertito due lettere e ho desistito… nomen omen.

      • Ingorante

        Be’, ti va dato atto di aver letto bene. Solitamente i rimbambiti non si prendono nemmeno la briga di leggere prima di commentare.