BlackBerry-logo-nero

Secondo il CEO di BlackBerry, l’azienda può tornare a guadagnare dalla vendita di smartphone

Lorenzo Delli -

Inutile girarci troppo intorno: BlackBerry non naviga certo in acque sicure, e gli stessi esponenti dell’azienda ne sono ben consci. Ciò nonostante il CEO John Chen dimostra un certo ottimismo, che non guasta mai, sia sul futuro di BlackBerry, sia sulla vendita di smartphone.

Secondo Chen l’azienda è infatti vicina a tornare a generare profitti dalla vendita di hardware, e lo stesso CEO si dice convinto che BlackBerry riuscirà a rimanere ancorata saldamente al mercato della realizzazione (e della vendita) di smartphone. Al momento comunque le vendite del Priv non sembrerebbe confermare quanto detto in queste ultime dichiarazioni.

I piani dell’azienda per i prossimi mesi sono stati confermati da Chen già in passato: puntare alla fascia media Android con uno o due dispositivi, non obbligatoriamente dotati di tastiera fisica.

Via: PhoneArenaFonte: CNBC
  • Un applauso a John Chen! Da sempre un grande fan di BB e dei suoi smartphone! Tieni duro vecchio! 🙂

    • Michele G.

      Continuasse pure a concentrarsi sul Software, che rimane il vero cavallo di battaglia che porta utili. Riguardo la parte Smartphone, stendiamo un velo pietoso, da quando è arrivato non ha fatto altro che buttare soldi in produzione di telefoni assolutamente senza mercato (Priv, Leap,Classic), giusto il Passport ha riscosso un buon successo anche se già diventato obsoleto causa lo stop allo sviluppo dell’OS10