Microsoft Pre-Touch

Altro che 3D Touch, Microsoft non vuole neanche farvi toccare lo schermo! (video)

Giuseppe Tripodi -

Il 3D Touch di Apple è stata una delle più importanti innovazioni nell’esperienza utente con i display touchscreen: aggiungendo due livelli di pressione, la tecnologia sviluppata dalla mela ha creato nuove forme di interazione con lo smartphone.

Tuttavia, un video di Microsoft ci dimostra che ci sono anche altre possibilità per interagire con i display, ad esempio non toccandoli affatto! La tecnologia sviluppata dall’azienda di Redmond si chiama Pre-touch e permette al dispositivo di identificare se un dito si sta avvicinando allo schermo, un po’ come le funzioni Air Command della S-Pen di Samsung. A dirla tutta, ci ricorda un po’ quel che sarebbe dovuto essere il 3D Touch su McLaren (che, nonostante il caso del nome in comune, non ha nulla a che vedere con quello di Apple!)

LEGGI ANCHE: Guardate cosa sarebbe potuto essere il 3D Touch su Windows Phone!

Questo permette di interagire con lo smartphone in modi che altrimenti non sarebbero stati possibili: ad esempio, durante la riproduzione di un video i controlli multimediali possono apparire quando si avvicina il dito. Potete trovare le numerose dimostrazioni delle potenzialità del Pre-touch di Microsoft nel video in fondo: dategli un’occhiata e fateci sapere se pensate possa essere una tecnologia ancor più comoda del 3D Touch di Apple.

Via: PhoneArena
  • Umberto Tettamanti

    Xperia sole sei tu?

    • ILCONDOTTIERO

      No é l’uomo nero della porta accanto 😉 .