tribunale

L’Antitrust blocca la rimodulazione di Wind All Inclusive Maxi

Giuseppe Tripodi

Qualche giorno fa abbiamo parlato delle rimodulazioni annunciate da Wind per le sue All Inclusive, che avrebbero dovuto includere 1 GB in più e costare 1,50€ in più al mese a partire dal 29 aprile.

Tuttavia, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha richiesto all’operatore il blocco della rimodulazione, in quanto imporrebbe un aumento del prezzo senza averne preventivamente chiesto il consenso.

LEGGI ANCHE: I rincari di Wind non vanno a genio all’ADUC

Adesso Wind ha 7 giorni di tempo per confermare all’AGCM l’applicazione del provvedimento, onde evitare una sanzione da parte dell’autorità. Potete leggere la delibera completa a questo indirizzo. Qualcuno di voi aveva già iniziato a pagare per il rincaro?

Via: Mondo 3
  • Giulio!

    Possibile che la multa sia minore di quanto Wind guadagnerà da questa operazione?

    • saranno vent’anni che e’ cosi’… ricordo che a fine anni ’90 in tv era pieno di pubblicita’ inganevoli di tim e vodafone (all’epoca, wind puntava sulla trasparenza ed era l’unica che dichiarava i veri costi) che dichiaravano costi fasulli (ad esempio, il costo al minuto tralasciando i mega scattoni alla risposta).
      Regolarmente, dopo qualche mese, gli veniva inflitta una multa ridicola e intimato di smettere di trasmettere quella pubblicita’, ovviamente quando la pubblicita’ in questione non passava gia’ piu’.
      Siamo un paese ridicolo.

  • Bene, ora vorrei vedere cosa succedera’ con il fatto che hanno attivato a tutti senza chiedere il permesso l’opzione europa da 2 euro giornalieri…

    • Giuseppe Salvia

      Proprio una settimana fa ho scritto un’editoriale al riguardo, dal titolo “[Editoriale] Operatori mobili telefonici italiani: mangia soldi a tradimento”, dove faccio anche riferimento a questo fatto dei 2 euro giornalieri vissuto in prima persona, perchè da quasi tre mesi mi sono trasferito per lavoro in Inghilterra. Ogni giorno mi addebitavano 2€ senza che facessi o ricevessi chiamate, inviassi sms o usassi il mio internet (uso solo il wifi nel telefono dove ho la Wind), finchè mi sono incazz*to con Wind e mi hanno restituito immediatamente tutti i soldi e disattivato sta “promozione” non richiesta.

  • JACK SIMON

    Come mandare in fallimento un azienda che incassa milioni di euro….qualche zelante direttore marketing che non capisce nulla e che non sa fare il suo lavoro…purtroppo l’italia è fatta così bastano le raccomandazioni…a far fallire le aziende non basta Renzi…!!!