gMaps

gMaps, il client non ufficiale di Google Maps, ora permette di scaricare le mappe offline

Andrea Centorrino -

gMaps è un client non ufficiale per Google Maps disponibile in versione universale per i dispositivi Windows 8 e 10. L’ultimo aggiornamento, il 3.5, introduce un’utile funzione: la possibilità di scaricare le mappe ed utilizzarle per navigare anche in assenza di connessione ad Internet.

Per attivare questa funzione, vi basterà recarvi nelle impostazioni ed attivare la “Offline Mode“: subito dopo, potrete andare nel pannello “Layer” per selezionare il pulsante “Offline” ed avviare la navigazione.

LEGGI ANCHE: Here Maps dice addio a Windows: “Passate a Mappe Windows”

Inoltre, gMaps 3.5 permette di ricalcolare più velocemente un percorso a seguito di una deviazione. Potrete scaricare l’app gratuitamente dal Microsoft Store, o pagare 2,49€ per la versione Pro.

Microsoft Store badge

Microsoft Store badge

Via: Windows Central