google-final

Google integrerà i palinsesti televisivi nella ricerca (video)

Giuseppe Tripodi BigG sta investendo parecchio nell'industria televisiva: ha annunciato novità per le ricerche di contenuti e potrebbe rivoluzionare il settore pubblicitario.

Interessanti novità in casa Google, che allarga il suo business e ci spiega come influenzerà anche il settore televisivo. BigG, alla conferenza National Association of Broadcasters, ha spiegato quali cambiamenti possono aspettarsi i telespettatori statunitensi.

In primo luogo, abbiamo per la ricerca: digitando il nome di un film o una serie, Google ci suggerirà non solo i servizi di streaming su cui possiamo vederlo o gli Store su cui è possibile acquistarlo, ma anche i canali televisivi che lo trasmetteranno, con relativo orario.

google ricerca film serie tv

LEGGI ANCHE: Google porta l’ascolto dei podcast nei risultati di ricerca su Android

Inoltre, Google annuncia importanti cambiamenti nel settore pubblicitario: il colosso di Mountain View ha fatto delle pubblicità personalizzate il suo cavallo di battaglia e adesso è pronto a portarle anche in TV.

Tramite la sua piattaforma DoubleClick, Google sarà in grado di targettizzare la pubblicità secondo specifici fattori demografici, proponendo quindi spot che potrebbero interessare ai telespettatori. Inoltre, è presente un sistema che seleziona automaticamente le pubblicità, ad esempio evitando che non si susseguano spot di generi simili.

Questo nuovo sistema pubblicitario verrà testato durante le finali della Rugby World Cup su TF1 (importante emittente francese) e durante il dibattito tra i candidati repubblicani su Fox News.

Fonte: Google