Bioo Lite caricabatteria pianta

Caricare lo smartphone dalle piante farà la gioia degli ecologisti (video)

Giuseppe Tripodi

Una compagnia spagnola ha realizzato quello che è probabilmente il sogno di ogni ecologista: ricaricare lo smartphone grazie alle piante. Questo infatti lo scopo di Bioo Lite, vaso in fase di finanziamento su Indiegogo che sfrutta la capacità di produrre energia della fotosintesi clorofilliana per ricaricare qualsiasi dispositivo elettronico.

Spiegare il procedimento con cui si ottiene questo risultato non è proprio semplice (ed eventualmente ci penserà il video in fondo), ma quel che vi interessa sapere è che questo particolarissimo alimentatore è potenzialmente eterno ed accumula energia grazie alla fotosintesi delle vostre piante.

LEGGI ANCHE: Il cavo che funziona con Android e iPhone è su Kickstarter

Secondo quanto riferito dai produttori, il processo è così efficiente che sarete in grado di ricaricare uno smartphone tre volte al giorno (e sì, funziona anche di notte), grazie ad un output di 3,5 volt (ossia circa quello fornito da una porta USB del PC).

Bioo Lite, che ha già ottenuto più dei 15.000€ necessari al finanziamento, sarà su Indiegogo per ancora un mese: potete farlo vostro a partire da 89€ più spese visitando la pagina del progetto.

Via: TheNextWeb
  • Pocce90

    mmmm….quindi esiste un modo per generare corrente dalle piante e lo usiamo per ricaricarci il cellulare…..mmmmmmmmmmmM!MM!M!M!!M!M!! ora mi informo un po’ va

    • Facci sapere xD

    • esatto… se può caricare il cellulare può fare anche tutto il resto, quindi perché non si fa già? : /

    • semplicemente perchè la quantità di corrente generata è veramente bassa, solo un telefono può alimentare. Una batteria di un telefono , anche quelle più grandi, posso “sprigionare” un corrente nettamente inferiore anche alle classiche pile stilo. Una pila stilo farebbe durare la batteria di un normale telefono anche 4-5 giorni.
      Figuriamoci alimentare cose come pc fissi oppure frigoriferi

      • scumm78

        scusa ma siccome non sono convinto che quello che dici sia vero: quanta corrente puo’ sprigionare una batteria stilo? e quanto una batteria di un telefono? A me risulta che le batterie stilo piu’ di 500mA non riescono a fornire mentre quelle degli smartphone lo riescono a fare tranquillamente.

        comunque per tornare nel contesto, se una piantina puo’ alimentare uno smartphone magari una foresta potrebbe fare qualcosa di piu’