Qualcomm-Snapdragon-820

Cosa aspettarci dai prossimi SoC Qualcomm?

Giuseppe Tripodi

Lo Snapdragon 820 è ormai diventato uno degli standard di tutti i top di gamma del 2016 e, ovviamente, l’attenzione viene adesso rivolta ai prossimi chip realizzati da Qualcomm, che iniziano a stuzzicare la curiosità di tutti gli appassionati di hardware e smartphone.

Secondo i primi rumor, i SoC che verranno presentati saranno chiamati Snapdragon 823, Snapdragon 828 e Snapdragon 830. Analizziamo in dettaglio quanto trapelato oggi sui tre chip in questione.

LEGGI ANCHE: Qualcomm farà spremere lo Snapdragon 820 per una VR mai vista

Snapdragon 823

Lo Snapdragon 823 potrebbe essere il primo della nuova linea ad arrivare, con un annuncio in questo secondo trimestre del 2016.

Per questo SoC, il cui nome sarebbe dovuto essere Snapdragon 821 (poi passato a 823), pare che Qualcomm continuerà ad utilizzare il processo costruttivo a 14 nm LPP (Large Parts Processor). Il SoC Sarà composto da quattro core Kyro 100 con clock a velocità elevate, accompagnati da una GPU 530 e una baseband LTE X12 con supporto allo standard Cat. 12/13. Inoltre, pare che supporterà il QuickCharge 3.0 e avrà massima velocità di download di 600 Mbps.

Snapdragon 828

Passando allo Snapdragon 828, pare che sarà realizzato con processo costruttivo a 10 nm FinFet e utilizzerà core Kyro 200, anche se non è ancora chiaro se manterrà l’architettura quad-core. Per quanto riguarda la GPU, si passa ad una Adreno 519 (più bassa degli altri due chip e anche di Snapdragon 820), ma supporterà registrazione video 4K e RAM LPDDR4X. Infine, anche questo chip dovrebbe avere baseband LTE X12 con supporto al Cat 12/13 e sarà annunciato nell’ultimo trimestre dell’anno.

Snapdragon 830

Arriviamo dunque al top di gamma della nuova generazione di SoC Qualcomm, che sarà realizzato con processo costruttivo a 10 nm FinFet e sarà basato su core Kyro 200. Anche in questo caso non ci sono informazioni sul numero di core, ma pare che la GPU sarà una Adreno 540. In questo caso la baseband potrebbe essere una X16, con velocità massima di download a 980 Mbps.

Anche quest’ultimo sarà annunciato nell’ultimo trimestre di questo 2016 e probabilmente muoverà i top di gamma del prossimo anno.

Potete dare un’occhiata alla tabella riassuntiva di seguito: per quanto plausibili, non possiamo essere sicuri che questi rumor siano completamente affidabili, ma siamo certi che scopriremo di più su Snapdragon 830 e gli altri nei mesi a venire.

Via: Gizmochina
  • ormonello

    Boom