Quali smartphone supportano il Quick Charge 3.0?

Giuseppe Tripodi -

A settembre Qualcomm ha annunciato un nuovo standard per la ricarica: insieme ai nuovi SoC, è arrivato nel mercato smartphone il Quick Charge 3.0. Ma quali sono gli smartphone compatibili con Quick Charge 3.0?

Per prima cosa, questa nuova tecnologia di ricarica è compatibile con Snapdragon 820, Snapdragon 620, Snapdragon 618, Snapdragon 617 o Snapdragon 430, ma avere uno di questi SoC è una condizione necessaria ma non sufficiente.

LEGGI ANCHE: Prova caricatore Anker PowerPort+ 1 compatibile con Quick Charge 3.0

Il Quick Charge 3.0, infatti, viene abilitato o meno dal produttore del dispositivo e, quindi, può essere presente o meno a prescindere del processore implementato.

Ricordiamo che il Quick Charge 3.0 è in grado di ricaricare uno smartphone da 0% a 80% in 35 minuti, mentre senza ricarica rapida servirebbe un’ora e mezza. Inoltre, il Quick Charge 3.0 è del 27% più veloce rispetto allo standard 2.0, ma allo stesso tempo consuma meno e preserva meglio la vita della batteria, grazie ad una dissipazione di potenza del 45% inferiore. Di seguito un elenco di smartphone compatibili con Quick Charge 3.0.

Lista smartphone compatibili con Quick Charge 3.0

Smartphone disponibili/in arrivo in Italia:

  • HTC One A9
  • LeTV Le MAX Pro
  • Xiaomi Mi5
  • LG G5
  • HTC 10
  • HP Elite x3

Altri smartphone:

  • General Mobile GM5+
  • NuAns NEO

Manterremo aggiornata questa lista, inserendo tutti i nuovi smartphone compatibili con Quick Charge 3.0 che verranno annunciati nei prossimi mesi.

LG G5

LG G5

confronta modello

Ultime dal forum: