Maps.me

Le mappe di OpenStreetMap adesso sono modificabili anche da Maps.me

Giuseppe Tripodi

OpenStreetMap è una delle piattaforme più importanti per le mappe: fondata nel 2004 e gestita dalla OpenStreetMap Foundation, viene spesso chiamata la “Wikipedia delle mappe”.

Tra i servizi che si appoggiano a OpenStreetMap c’è anche Maps.me, applicazione disponibile per Android e iOS acquisita da Mail.ru nel 2014 per competere con Google Maps ed Apple Maps.

LEGGI ANCHE: Esplorate la residenza di Bruce Wayne su Google Maps!

Con l’ultimo aggiornamento, Maps.me include un editor di mappe che ci permette di andare a modificare proprio le informazioni di OpenStreetMap, contribuendo al miglioramento del servizio: per il momento sarà possibile editare informazioni di posti specifici come ristoranti, negozi, bar e quant’altro (anche aggiungerne di nuovi), ma non è possibile cambiare il nome delle vie o aggiungere nuove strade.

Se non conoscete OpenStreetMap, potete verificare la bontà del servizio scaricando l’app gratuitamente per Android e iOS dai badge di seguito.

App Store badge Play Store badge

Via: VentureBeat