iPhone SE pezzi

Produrre un iPhone SE costa solo 160$

Giuseppe Tripodi

Abbiamo già visto il nuovo iPhone SE fatto a pezzi (anche più di una volta!), ma adesso un nuovo teardown eseguito dal team di IHS iSuppli svela anche il probabile costo di produzione del nuovo smartphone da 4″ della mela.

Secondo IHS, la somma dei componenti di un iPhone SE da 16 GB ha un costo di 156,20$ a cui si arriva a 160$ aggiungendo i costi di produzione. Come probabilmente saprete, iPhone SE viene venduto negli USA al prezzo di 399$: dimenticate per un attimo che in Italia si parte invece da 509€ e considerate che Apple ha preferito mantenere alcune componenti hardware del 5s proprio per ridurre le spese. Il display Gorilla Glass, ad esempio, adesso ha un costo di 20$, mentre nel 2013, ai tempi di iPhone 5s, veniva più del doppio.

LEGGI ANCHE: Graffi, bruciature e piegature per il nuovo iPhone SE

C’è da specificare che la CNN aveva invece stimato un costo complessivo di 220$, ma IHS ha una maggiore esperienza nel campo e, in ogni caso, Tim Cook ha sempre sostenuto che le stime sui costi dei prodotti Apple sono sempre state inaccurate. Prendete quindi quel 160$ con le pinze, ma sappiate che probabilmente non si allontanerà troppo dalla cifra reale.

Via: MacRumors
  • Fotonic

    Tutta l’elettronica di consumo ha certi rapporti allucinanti tra costo di produzione e prezzo di vendita.
    Ma fin che vendono lo stesso perchè abbassare? Loro se la ridono!