Microsoft Lumia 640 Final

Editoriale: Perché Microsoft deve uccidere i Lumia e reinventare il mobile

Giuseppe Tripodi - Guardiamo in faccia la realtà: Windows 10 Mobile è arrivato in ritardo e non ha saputo stupire e i Lumia 950 sono dei plasticoni senza troppa personalità. Ma noi crediamo ancora in Microsoft e vi spieghiamo perché.

Il settore mobile sta cambiando sempre più velocemente, ma ancora non si riesce a capire bene che ruolo avrà Microsoft. Quindi ho deciso di scriverle una lettera: quando riceverò una risposta?

page_up2

Cara Microsoft,
io so bene che tu non sei più quella di una volta. Ho perdonato i tuoi errori del passato e ho più volte dimostrato di credere in te: sei un’azienda sveglia, al passo coi tempi e ci hai regalato uno dei più bei meme tecnologici degli ultimi tempi (sì, parliamo ancora del gatto ninja). Ma se vogliamo riprendere ad avere un rapporto sereno, dobbiamo iniziare tutti ad ammettere i propri errori: ad esempio, quasi un anno fa, io scrivevo che Windows 10 Mobile sarebbe stata una valida alternativa ad Android e iOS, ma a conti fatti non sembra che sia andata proprio così.

D’altronde, tu hai rilasciato l’aggiornamento con mesi di ritardo, rimandandolo da dicembre fino a marzo. E poi, ammettilo, i tuoi nuovi top di gamma sono un po’ meh. Lumia 950 e Lumia 950 XL? Per carità, funzionano bene, belle specifiche, ottima fotocamera, ma cosa sono quelle plasticacce?

Posso dare via 1 GB di RAM per avere un case decente?

Posso dare via 1 GB di RAM per avere un case che sia degno del prezzo che ho speso? Che poi non è solo una questione di estetica, è proprio che i tuoi Lumia 950 mancano di personalità: sono un compitino ben svolto per accontentare tutti (memoria espandibile, batteria rimovibile…), ma non venirmi a raccontare che ti ci sei impegnata davvero.

Continuum è un’ottima intuizione. Ma basterà?

Però te lo concedo, un’ottima intuizione l’hai avuta: Continuum. E non fraintendermi: non credo che, in un primo momento, qualcuno utilizzerà davvero Continuum e io stesso probabilmente lo userei solo per mostrarlo agli amici. Ma era qualcosa che andava fatto e tu hai avuto il coraggio di lavorarci seriamente su.

Bella l'idea di Continuum. E adesso?
Bella l’idea di Continuum. E adesso?

Perché, dicevamo, l’intuizione giusta l’hai avuta ed è quella di unificare il mercato mobile con quello desktop. Abbiamo ripetuto fino allo sfinimento che gli smartphone che utilizziamo tutti i giorni sono fin troppo potenti e che, presto o tardi, finiranno per rimpiazzare i PC, in qualche modo. E chi meglio di te, cara Microsoft, leader indiscussa nel settore desktop e con tanta esperienza sui tablet, può sapere cosa vogliono gli utenti?

Hai visto che ha combinato Apple? Ha tirato fuori non uno ma ben due iPad Pro, che non sono né carne né pesce. Promettono un dispositivo per professionisti: ma io come lo faccio il mio lavoro se non posso neanche usare Photoshop per modificare due immagini? Come posso consigliarlo al mio amico designer se non c’è verso di farci girare 3D Studio Max?

E vogliamo parlare di Android? Non c’è neanche bisogno che tiri fuori il Pixel C, vero?

Android e iOS non sono (ancora) pronti!

Lo vedi, Microsoft? Io ho tanta fiducia in te e sono convinto che tu possa esplodere a breve anche nel mobile, ma come faccio a consigliare i tuoi Lumia a qualcuno che non sia mia zia, se non trovo neanche il mio lettore di feed preferito sullo Store? Persino l’app di Facebook non è al livello di Android e iOS! E vogliamo parlare di Project Astoria, che non si è ben capito che fine abbia fatto?

Ma dopo tutto è evidente che ci nascondi qualcosa: lo stesso Terry Myerson ha ammesso che quest’anno non stai puntando sugli smartphone, ma che hai grandi piani per il settore mobile. E se hai già capito che Windows 10 Mobile da solo non è la risposta, fatti coraggio e fai quel che devi fare.

Prendi un bel respiro, tuffati e uccidi la serie Lumia. Ne parliamo da tanto nel settore e, anche se le informazioni sono davvero poche, sappiamo che il “Surface Phone” è reale.

Sembra che Panos Panoy sia a capo della divisione che realizzerà il Surface Phone, tanto che internamente lo si chiamerebbe Panos Phone.
Microsoft, dobbiamo fidarci di Panos Panoy? È vero che sarà lui a realizzare il Surface Phone?
Microsoft, uccidi la serie Lumia!

Lo sappiamo entrambi, potrebbe essere un suicidio se non andasse bene, ma uno smartphone con SoC Intel e la possibilità di essere utilizzato davvero come un PC desktop potrebbe essere la rivoluzione che Apple e Android non saranno in grado di portare sul mobile. E sappiamo entrambi che non puoi perderti l’occasione di beffare la concorrenza e giocarti il tuo asso nella manica, creando davvero il dispositivo mobile definitivo per i professionisti, per chi non può prescindere dai cari vecchi software Win32.

Quindi, cara Microsoft, sappi che c’è ancora chi crede in te: con Windows 10 come sistema unificato hai dato un assaggio di quel che sai fare, ma adesso è venuto il momento di giocare sul serio. Sorprendici con il Surface Phone, perché altrimenti so già che dovrò citare questo editoriale tra un annetto quando, deluso, annuncerò la tua uscita dal mondo mobile.

page_down

  • domenicoguinea

    bella letterina 😉

  • ciko

    Concordo con il tuo pensiero, ma Microsoft, se veramente puntasse al Surface Phone, dovrebbe avere come minimo una gamma base di smartphone… quindi penso che uccidere i Lumia non sia corretto, perché a cosa serve far girare sw Win32 se poi non c’è il resto? Ormai è risaputo che il problema di Windows Mobile sia la mancanza di app. Ho un Lumia 640 e mi trovo strabene (a mio parere il SO è anche meglio di Android e iOs), ma gli ultimi comportamenti di Ms mi stanno facendo pensare a un ritorno ad Android. Microsoft ormai punta solo a utenza business e fanboys, quindi per utenza normale sembra non ci sia spazio… peccato

  • Puntare esclusivamente sui professionisti equivarrebbe, in ambito mobile, fare la fine di BB.
    MS dovrebbe diversificare la produzione, magari con un design più accattivante, magari con un miglior rapporto prestazioni/prezzo (ho avuto modo di paragonare un 650 con un 640, ambedue con W10M Insider, e il vecchio andava meglio del nuovo *_*), magari puntando sui suoi punti di forza (universal app, continuum, cortana… e al momento non mi viene in mente altro °_°).

    • MatitaNera

      si ma quelle che elenchi tu come punti di forza (universal app, continuum, cortana..) sono proprio le cose che agli utenti “causal” non interessano…

      • peppeuz

        Precisamente.
        Non è una questione di voler puntare solo all’utenza business, è che Microsoft non ha nulla da offrire ai normali utenti che Apple e Google non gli abbiano già dato anni fa.
        Deve spingere sugli aspetti su cui è già avanti rispetto alla concorrenza, ossia Continuum e supporto alle app desktop (che poi “app desktop” non vuol dire solo Photoshop, io non vedrei l’ora di giocare tutti i vecchi giochi per PC!)

      • Supertecnico

        le universal app non interessano? Praticamente sanno salvando il mobile con questo progetto

        • MatitaNera

          lo stanno “salvando” molto bene direi 🙂

      • Magari Continuum può non interessare, forse Cortana, ma se non fosse per le Universal App W10M sarebbe nato morto 🙂

  • D’accordo su tutto tranne il pezzo del “i 950 funzionano bene”. NON. VA. UNA. MAZZA. wifi, riavvii, app, battery drain…hanno fallito a 360°