Safari final

Per far crashare iOS 9.3 basta cliccare sui link

Giuseppe Tripodi

L’ultima versione di iOS è stata rilasciata all’inizio della scorsa settimana, ma sembra non aver avuto grande fortuna: nonostante tutte le beta, iOS 9.3 ha ancora un po’ di problemi, che non riguardano solo il bug dell’attivazione (che per fortuna è stato appena risolto).

Diversi utenti riportano che iPhone e iPad aggiornati all’ultima versione del sistema operativo di Apple freezano quando si clicca sui link; il problema sembra essere relativo sia alle app di sistema (tra cui Safari, Mail, Note…) che ai software di terze parti (Chrome e Google in primis).

Se ne discute un po’ dappertutto nei forum e in un primo momento molti avevano suggerito che questo bug potesse essere causato dagli Universal Links, ossia dalla funzione di iOS per il deep linking, che permette ad una specifica app di intercettare i link ad essa correlati (ad esempio YouTube che apre gli URL che iniziano per youtube.com/). Nello specifico, alcuni suggerivano che per risolvere fosse sufficiente disinstallare l’app di Booking.com (a cui erano associati ben 2,3 MB di domini, poi ridotti a 4 KB), ma in realtà questo non è stato sufficiente.

LEGGI ANCHE: Evento Apple: 10 cose che probabilmente vi siete persi

Apple ha confermato di essere al corrente del problema e di essere al lavoro su un fix, che verrà rilasciato a breve. Nel frattempo, suggerisce di disabilitare Javascript (da Impostazioni > Safari > Avanzate), il che ovviamente peggiorerà sensibilmente l’esperienza di navigazione.

Sperando che la società di Cupertino pubblichi al più presto un aggiornamento per risolvere questo bug, vi lasciamo ad uno dei tanti video che mostra come possono comportarsi i dispositivi aggiornati ad iOS 9.3 quando clicchiamo sui link.

Via: TheNextWeb