Netflix vi farà risparmiare banda da smartphone

Giuseppe Tripodi

Alzi la mano chi utilizza Netflix dal proprio smartphone in mobilità. Se non vediamo molti bracci tesi è perché la paura di consumare tutti i MB del proprio piano dati spesso è più alta della voglia di guardare l’ultimo episodio della nostra serie preferita mentre torniamo a casa in autobus.

Netflix lo sa bene e, proprio per questo motivo, ha in programma di lanciare una nuova funzione per diminuire sensibilmente la banda consumata da mobile. Qualora non ve lo ricordaste, non è la prima volta che si parla di un’operazione simile: la beta pubblicata su Play Store, poi ritirata, avrebbe dovuto portare proprio un’ipotetica funzionalità data saver.

LEGGI ANCHE: Ecco perché dovreste guardare Daredevil

Netflix specifica che aveva già ridotto il bitrate massimo da smartphone a 600 kilobits per secondo (abbiamo fatto i calcoli per voi: vuol dire meno di 100 MB per un episodio da 20 minuti), ma non è stato abbastanza: per questo motivo, nelle app mobile verranno aggiunte nuove opzioni per risparmiare dati.

Secondo quanto riferito, questa novità è in fase di testing e sarà disponibile da maggio: non ci resta che confidare in Netflix, che speriamo ci sorprenderà nei prossimi mesi (per la gioia del nostro piano dati).

Fonte: Netflix