Scribblenauts

Scribblenauts: Fighting Words è stato ufficialmente cancellato

Giorgio Palmieri 5th Cell si sgretola ma rimane in piedi.

5th Cell ha appena annunciato la cancellazione da parte del suo produttore, Warner Bros., di Scribblenauts: Fighting Words, nuovo titolo mobile della creativa serie di puzzle game nata su Nintendo DS. Pertanto, la società è stata costretta a licenziare 45 dei suoi dipendenti.

È successo tutto così in fretta che attualmente non abbiamo piani futuri” ha dichiarato il CEO Jeremiah Slaczka in un messaggio per Polygon, il noto portale videoludico online. La società ci tiene a sottolineare che non sta chiudendo, ma attualmente l’attenzione del team è rivolta agli ex-dipendenti. 

LEGGI ANCHE: Scribblenauts Unlimited: la creatività non ha limiti. O quasi (recensione)

Una notizia che ci ha lasciato un po’ di stucco visto l’indiscutibile talento del team statunitense. Proprio la scorsa settimana avevamo avuto modo di provare a fondo l’ottimo Scribblenauts: Unlimited, l’ultimo arrivato della saga sulle piattaforme mobili.

Fonte: Polygon