Plants vs. Zombies Heroes Copertina

Plants vs. Zombies Heroes: supereroi piante contro supereroi zombie! (anteprima)

Lorenzo Delli -

Non potevamo non approfittare del lancio in beta pubblica, seppur limitata geograficamente, per realizzare una rapida anteprima di Plants vs. Zombies Heroes, il nuovissimo gioco di carte collezionabili firmato PopCap ed Electronic Arts ambientato nel simpatico universo della saga Plants vs. Zombies.

A differenza dei suoi predecessori destinati al panorama mobile, Plants vs. Zombies Heroes non è un tower defense, bensì, come già accennato, un gioco di carte piuttosto frenetico e divertente che vede contrapporsi su campi di battaglia 1 vs. 1 supereroi piante e supereroi zombie. Ovviamente c’è un background storico che porta alla creazione di questi strani e comici supereroi: il malvagio di turno, ovviamente schierato dalla parte degli zombie, ha inventato un raggio che rende super gli sgangherati non morti.

LEGGI ANCHE: Plants vs. Zombies Heroes, tutti i dettagli

Peccato che il raggio venga usato a sproposito dallo stesso, creando di fatto una vera e propria orda di supereroi in entrambi gli schieramenti. Le meccaniche di gioco sono per certi versi simili a Hearthstone: Heroes of Warcraft, il gioco di carte collezionabili di casa Blizzard che può contare su milioni di accessi ogni mese. Riuscirà un gioco come Plants vs. Zombies Heroes a contrapporsi ad Hearthstone e a nuovi giochi mobili competitivi come Clash Royale di Supercell?

PROVATELO SU ANDROID: Plants vs. Zombies Heroes – Download apk

Sin dai primi minuti di gioco si ha la sensazione di trovarsi di fronte ad un titolo particolarmente oculato: niente è lasciato al caso, a partire dalle animazioni e dai personaggi, davvero simpatici e ben realizzati, fino ad arrivare alle meccaniche di gioco, che cercano di svecchiare meccaniche già viste con una serie di graditi espedienti. Bando alle ciance: vediamo Plants vs. Zombies Heroes in azione su iOS nel nostro filmato di anteprima. Buona visione!

  • ale

    ma è solo pvp online quindi ?