iPhone Nexus Lumia

Android sta sbancando in Italia, secondo gli ultimi dati Kantar

Giuseppe Tripodi -

Gli esperti del settore lo hanno più volte confermato: a causa della saturazione del mercato, le vendite degli smartphone sono destinate a diminuire e anche Apple, che ha toccato cifre da record nell’ultimo trimestre dello scorso anno, perderà qualche punto nella sua ascesa.

I dati Kantar confermano che, rispetto al primo trimestre dello scorso anno, iOS sta perdendo alcuni punti percentuali: è a -1,7% negli USA, -1,1% in Australia e -2,1% in Giappone. Anche in Europa è in calo rispetto al Q1 2015 (-1,7%) e, in particolare, in Italia è -3,9%.

LEGGI ANCHE: Gli smartphone non vendono più come un tempo

Nel nostro Bel Paese, a dirla tutta, l’unico OS con percentuali in crescita anno su anno è Android, con un bel +11,5%: questo, ovviamente, implica che anche Windows Phone sia in calo (-6,0%), nonostante l’Italia sia stata per tanti anni una roccaforte per il sistema operativo di Microsoft.

Per farvi un’idea di come è cambiato il mercato degli smartphone rispetto a gennaio 2015 vi lasciamo con la tabella riassuntiva qui sotto, seguita dalla tabella interattiva realizzata da Kantar.

kantar android ios
Dati Kanar, Gennaio 2016

  • dgero83

    Peccato per windows Phone. È che fa veramente schifissimo

    • Wornairz

      In che senso fa “schifissimo”?

      • dgero83

        Superlativo assoluto di schifo. Mi sa di vecchio.

        • Wornairz

          Ah se parli dal lato estetico, sì, sono d’accordo con te.

          • Ugo

            io invece lo trovo molto bello e con un’interfaccia utente estremamente intelligente.
            inoltre le sue scelte non pesano sul processore che di conseguenza dà risposte sempre molto reattive anche con scarsi quantitativi di ram, e peraltro non danno troppo carico alla batteria.
            insomma, windows phone è probabilmente il miglior prodotto di microsozz dai tempi di xbox.
            purtroppo puoi avere l’os fico quanto ti pare, ma se il tuo app market ha dieci titoli di cui 1 sano, 5 brutti fake e 4 malware…

          • Wornairz

            La bellezza è ovviamente soggettiva. WP non mi piace, W10m inizia ad essere accettabile.
            Comunque credo che la tua affermazione su WP sia un po’ azzardata. Se un prodotto è ottimo lo vendi.
            Non so a chi ti riferisci riguardo all’app market, ma credo tu ti stia riferendo ad Android: da android user da anni non mi sono mai trovato nella situazione che hai descritto, anzi credo proprio che siano i WP user a doversi preoccupare: http://www.phonearena.com/news/Windows-10-for-phones-has-a-huge-problem-its-app-store-is-infested-with-fake-apps_id78106

            Io ritengo un ottimo sistema operativo WP soprattutto sui device di fascia <150€ credo non ci sia storia a livello di fluidità contro Android. Putroppo per il 99% delle persone mancano delle app fondamentali.

          • Ugo

            Se un prodotto è ottimo lo vendi.

            questa è una convinzione tanto diffusa quanto sbagliata.
            i fattori che determinano un successo commerciale sono sovrapponibili solo in minima parte a quelli che useresti per valutarne le qualità.
            betamax docet.

            ma credo tu ti stia riferendo ad Android

            eh??
            e chi ha mai nominato android finora in questa discussione??
            no no, mi stavo (ovviamente) riferendo proprio a windows phone/windows mobile.

          • Wornairz

            Quindi secondo te a cosa è dovuto lo scarso successo di WP?

          • Ugo

            al fatto che il suo app market ha dieci titoli di cui 1 sano, 5 brutti fake e 4 malware

  • Ciò che emerge con tragica evidenza da questi dati è la morte definitiva di windows phone, che dopo un breve e illusorio aumento torna rapidamente su percentuali trascurabili, e questo dappertutto. Particolarmente significativo il caso dell’Italia, dove andava meglio che negli altri paesi e dove quest’anno c’è stato un esodo di massa a android. E dunque a questo punto penso che per wp sia davvero finita.

    • Pol Pastrello

      I Windows Phone hanno avuto un significativo aumento aiutati dai centri commerciali che offrivano dei telefoni sottocosto. Conosco molta gente che li ha acquistati sfruttando queste offerte ma poi, dopo averli utilizzati si è accorta della scarsità di disponibilità delle App ed è passata ad Android. Quindi ora che W10 è migliorato parecchio paga lo scotto di una cattiva pubblicità dei primi clienti insoddisfatti …